Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 15 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Iniziative per il Natale alcamese - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

6

0

Testo

Stampa

Vita

Iniziative per il Natale alcamese

13 Dicembre 2012 14:58, di Niki Mazara
Iniziative per il Natale alcamese
visite 339

Un Natale, quello allestito dall’Amministrazione Bonventre all’insegna della tradizione, della solidarietà, degli spettacoli per tutti, compresi i concerti natalizi e naturalmente della cultura. Le iniziative previste, dal Villaggio di Natale presso Piazza della Repubblica insieme all’area per “Alcamo Gioca Solidale”, giostre per bambini e adolescenti, al classico trenino in giro per la Città dal 22 Dicembre al 2 Gennaio, al maxischermo collocato in Piazza Ciullo per la divulgazione del Programma del Natale alcamese, nonché la diffusione di foto e monumenti della Città ed ancora la manifestazione “Il Paese dei Balocchi” a cura di Frappè Animazione e tanto altro ancora. Nel merito, l’assessore alla cultura e al Turismo Elisa Palmeri, “il Natale Alcamese come vuole la tradizione si propone come un’occasione per trasformare la Città all’insegna del colore, dei dolci sapori, della tipica atmosfera natalizia. Naturalmente, per ottenere il risultato migliore il Comune si serve della collaborazione di sponsor, enti ed associazioni oltre al personale comunale coinvolto nell’organizzazione di quanto necessario allestire per le iniziative in programma. Tra le quali, il concorso “io scrivo a Babbo Natale” riservato a 600 alunni della scuola elementare che potranno cimentarsi nella lettera più bella a Babbo Natale.Mentre l’assessore allo sport Gianluca Abbinanti, “Fiore all’occhiello delle manifestazioni sportive cittadine, il Torneo Costa Gaia che puntuale, come ogni anno, ricade nel periodo natalizio e coinvolge giovani calciatori, famiglie, allenatori e quanti con la Scuola Calcio Adelkam, da oltre 20 anni collaborano all’organizzazione del Torneo di calcio giovanile”. Ed il Primo Cittadino, Sebastiano Bonventre, “abbiamo pensato ad un Natale per tutti, dove grandi e piccini possano ritrovarsi insieme e vivere quanto più possibile serenamente; un Natale che tenga anche conto delle entrate comunali che sono diminuite a causa dei ridotti trasferimenti dei fondi statali”. Redazione

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings