Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 10 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Insediato il commissario straordinario: "Necessario ripristinare rapporto tra cittadini e amministrazione" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

3

2

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Insediato il commissario straordinario: "Necessario ripristinare rapporto tra cittadini e amministrazione"

04 Luglio 2017 14:37, di Redazione
Insediato il commissario straordinario: "Necessario ripristinare rapporto tra cittadini e amministrazione"
Politica
visite 443

"Indubbiamente la campagna elettorale di Trapani è una vicenda con degli aspetti singolari e inconsueti, dovuti a una legislazione che ha mostrato lati paradossali e difficilmente prevedibili". Lo ha detto il commissario straordinario del Comune di Trapani Francesco Messineo in occasione del suo insediamento avvenuto stamattina negli uffici di palazzo d'Alì «Ho seguito la campagna elettorale sulla stampa - ha proseguito l'ex procuratore della Repubblica di Palermo - e la mancanza di un'amministrazione eletta è certamente un fatto negativo. Comprendo il disappunto e il rammarico della comunità trapanese e spero di veicolare, in modo idoneo, la città da questa condizione anomala a una condizione di pieno ristabilimento del rapporto tra la cittadinanza e l'amministrazione». Approvazione del bilancio di previsione, imposte comunali - non posso promettere ai cittadini che non aumenteranno - ha detto, e revisione del sistema dei rifiuti sono tra le priorità indicate da Messineo che resterà in carica fino alle prossime elezioni amministrative della primavera 2018. In magistratura dal 1971 e ormai in pensione, Messineo ha ricoperto incarichi apicali nelle Procure di Palermo, Caltanissetta e Termine Imerese. Negli ultimi dieci anni è stato procuratore della Repubblica prima e capo della Direzione distrettuale antimafia di Palermo poi. Di recente ha ricoperto il ruolo di commissario straordinario al posto del Consiglio comunale, autoscioltosi, a Castelvetrano. L'ormai ex sindaco Vito Damiano non era presente al passaggio delle consegne ma, nei giorni scorsi, ha rilasciato dichiarazioni circa "condizionamenti, dall'esterno del palazzo ma soprattutto dall'interno". Sul punto Messineo ha detto: "Ho sentito oggi il sindaco Damiano in una breve conversazione telefonica. Ho anche letto le sue dichiarazioni ma, per alcuni aspetti, questi problemi non riguardano la figura del commissario straordinario, che riunisce i ruoli di sindaco, giunta e Consiglio comunale e un ostruzionismo interno non è possibile. Altro tipo di influenze, di qualsivoglia genere, - ha concluso - non le metto in bilancio, perchè non essendo un soggetto proveniente dalla politica e non avendo alcuna ambizione di percorsi politici sono difficilmente permeabile. Se dovessero verificarsi episodi del genere li farei presenti». Il commissario straordinario è stato accolto dal Segretario generale del comune e ha avuto un primo contatto con il personale che lo assisterà nel suo incarico. Un apposito verbale di insediamento è stato redatto e inviato al prefetto, all’Assessorato Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, a tutti i dirigente del Comune e al Collegio dei revisori dei conti. Nei prossimi giorni incontri più approfonditi per cominciare ad avere il polso della situazione e avviare l'attività amministrativa.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings