Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 25 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Interruzione autostrada PA-CT, politica e sindacati chiedono interventi a Delrio - Trapani Oggi

0 Commenti

4

3

1

1

0

Testo

Stampa

Politica
Palermo

Interruzione autostrada PA-CT, politica e sindacati chiedono interventi a Delrio

14 Aprile 2015 11:35, di Niki
Interruzione autostrada PA-CT, politica e sindacati chiedono interventi a Delrio
Politica
visite 273

Dopo il vertice di ieri a Roma, si è calcolato che ci vorranno almeno 30 milioni di euro per ripristinare la viabilità sulla Palermo-Catania e un anno e mezzo di lavori, utilizzando i mezzi di emergenza della Protezione civile. Nell'incontro con il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, il presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, ha confermato il massimo impegno dell'Anas per risolvere l'emergenza e si è dichiarato disponibile a reperire le risorse necessarie nell'ambito del contratto di programma 2015, d'intesa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. La Procura della Repubblica di Termini Imerese ha aperto un'inchiesta sul cedimento del pilone dell'autostrada, l'ipotesi di reato è quella di disastro colposo. Sul versante politico, la senatrice trapanese Pamela Orrù ha presentato un'interrogazione urgente al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio sul cedimento del viadotto lungo l'autostrada A19 Palermo-Catania. Nel suo atto ispettivo la parlamentare del Partito Democratico, oltre a sollecitare l'intervento del Governo per fare chiarezza sui tempi e le modalità degli interventi utili a ripristinare celermente la viabilità ordinaria, ha chiesto al ministro quali azioni intenda intraprendere per prevenire, in futuro il ripetersi di eventi simili che mettono a repentaglio l'incolumità dei cittadini. La senatrice Orrù ha anche proposto il potenziamento del trasporto su rotaia e l'implementazione della rete infrastrutturale secondaria della Regione. L'esponente del PD, nella sua interrogazione, ha chiamato in causa proprio la drammatica situazione della viabilità in Sicilia e l'arretratezza dei collegamenti ferroviari tra l'Est e l'Ovest della regione, un dato che "obbliga ad un coordinamento costante e sinergico non più rinviabile tra Stato e Regione" per affrontare organicamente tutti i problemi infrastrutturali, anche quelli legati al dissesto idrogeologico. La parlamentare trapanese ha chiesto al ministro Delrio la convocazione di un tavolo di lavoro tra Ministero, Anas, Regione, esperti e tecnici interessati per monitorare e verificare l'intero stato delle infrastrutture stradali e ferroviarie in Sicilia, con particolare riguardo ai tratti che già presentano criticità note o siano stati oggetto di cedimenti e interruzioni. Sulla questione si registra anche l'appello della Segreteria Cisl Palermo Trapani: "Siamo fortemente preoccupati - afferma la segretaria Daniela De Lica - l’isolamento della Sicilia occidentale, Palermo e Trapani, dal resto dell’Isola rischia di provocare serie conseguenze sull’economia dei territori, già in forte sofferenza, oltre a ledere il diritto alla mobilità dei cittadini. Al ministro Delrio chiediamo dunque di farsi promotore di un reale coordinamento con la Regione Siciliana, una vigilanza diretta sull’utilizzo dei fondi europei, regionali e nazionali, stilando le priorità sul fronte infrastrutturale, non si può più perdere tempo”. “Le carenze sono troppe - prosegue De Luca - dalla viabilità autostradale e interprovinciale, ai trasporti come quelli ferroviari, ma non solo, e a pagare le conseguenze sono i pendolari, la mobilità di merci, il turismo delle città". La segretaria Cisl evidenzia i ritardi nella programmazione dei fondi europei 2014-2020: "Paghiamo oggi le conseguenze di anni di incapacità politico-amministrativa e non si tratta solo di chiedere maggiori risorse ma di spenderle adeguatamente sulle vere priorità, anche attraverso una cabina di regia nazionale che coordini gli interventi urgenti e di manutenzione. Ci auguriamo - conclude - che la prossima volta non si attendano anni prima di intervenire su una frana che, era prevedibile, ha tagliato in due la Sicilia isolando il capoluogo dal resto dell’Isola”. Intanto, d

© Riproduzione riservata

Commenti
Interruzione autostrada PA-CT, politica e sindacati chiedono interventi a Delrio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie