Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 18 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Interventi di messa in sicurezza nelle chiese del FEC - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

1

2

Testo

Stampa

Cultura
Trapani

Interventi di messa in sicurezza nelle chiese del FEC

14 Luglio 2016 08:11, di Niki
Interventi di messa in sicurezza nelle chiese del FEC
Cultura
visite 269

Nell'ambito degli adempimenti connessi alla gestione del Fondo Edifici di Culto, la Prefettura, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali di Trapani, ha realizzato una serie di interventi per la messa in sicurezza di alcune chiese della provincia di Trapani. I lavori - si legge nella nota della Prefettura - sono stati pianificati con ordine di priorità, sulla base di verifiche delle condizioni degli immobili effettuate, in loco, da un gruppo di lavoro costituito da rappresentanti della Soprintendenza, del Provveditorato Interregionale alle Opere pubbliche e del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Gli interventi urgenti di messa in sicurezza sono stati finanziati con fondi ottenuti dal Ministero dell'Interno. In particolare, hanno riguardato, nel corso del biennio 2014/2015, le chiese di San Michele Arcangelo, Santa Caterina e Santa Veneranda a Mazara del Vallo; San Francesco di Paola (detta Badia Nuova) ad Alcamo; Santi Pietro e Paolo a Marsala; Santa Maria dell'Itria, San Francesco di Paola e Santa  Maria del Gesù a Trapani. L'attività di verifica degli edifici sacri, di proprietà del FEC, ha consentito alla Soprintendenza trapanese di evidenziare le particolari criticità di alcune chiese, come quella di Santa Veneranda a Mazara del Vallo, interessata da un gravissimo stato di degrado delle logge campanarie con pericolo per la pubblica incolumità tale da determinare, dopo gli interventi di messa in sicurezza delle stesse logge e di parte della copertura, la chiusura della chiesa in attesa di un progetto di restauro. Anche per "Santa Maria del Gesù" a Trapani si è resa necessaria la chiusura al culto in attesa di un progetto di restauro riguardante le capriate che sono risultate compromesse. Sempre nell'ambito degli adempimenti connessi alla gestione del Fondo Edifici di Culto, particolare attenzione è rivolta anche all'installazione e agli aggiornamenti degli impianti antintrusione ed elettrici. La Soprintendenza, con le due Curie vescovili di Trapani e Mazara del Vallo, ha individuato le chiese che saranno interessate per prime da questi interventi.

© Riproduzione riservata

Commenti
Interventi di messa in sicurezza nelle chiese del FEC
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie