Trapani Oggi

Investì e uccise due ragazze. Chiesta archiviazione - Trapani Oggi

Cronaca

Investì e uccise due ragazze. Chiesta archiviazione

27 Dicembre 2021 02:08, di Redazione
visite 423

Per i periti era impossibile vederle con mais alto due metri

La procura di Lodi ha chiesto l'archiviazione per il trattorista di 28 anni- indagato per duplice omicidio colposo- che lo scorso 2 luglio, investì e uccise  due ragazze: Sara El Jaafari, 28 anni, e Hanan Nekhia, 32,  che avevano trascorso la nottata con alcuni amici in un campo di mais. Le due donne erano di San Giuliano Milanese.
Ecco la motivazione, frutto delle consulenze disposte nel corso delle indagini, con cui la procura ha assolto l'uomo: " Era impossibile dalla cabina del mezzo agricolo che si potessero vedere o sentire persone nascoste dalle pannocchie di mais che, in quei giorni, erano diventate alte ben oltre due metri".

Inoltre sono stati notificati gli avvisi di fine indagine a chi si pensi potesse essere stato nel campo con le vittime prima della tragedia e che poi sarebbe fuggito , dopo l''investimento, senza chiedere aiuto. Dalle indagini successive al fatto è emerso che le due giovani si trovavano in compagnia di altre persone  fuggite per la paura quando il mezzo agricolo, utilizzato per spargere fitofarmaci, era loro piombato addosso all'improvviso.
Sara El Jaafari, dopo essere stata investita quella mattina del 2 luglio, era riuscita a lanciare un sos al 112 raccontando che lei e la sua amica erano state travolte da una mietitrebbia, ma morì prima che i soccorsi potessero rintracciarle. Cosa che avvenne solo la sera di sabato 3 luglio.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie