Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 18 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Istanza per assistenza ai disabili - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

3

0

4

Testo

Stampa

barraco
Attualità
Paceco

Istanza per assistenza ai disabili

05 Luglio 2017 21:16, di Redazione
Istanza per assistenza ai disabili
Attualità
visite 203

Una istanza al sindaco con cui si segnala lo stato di abbandono in cui sono versano alcuni cittadini residenti a Paceco affetti da disabilità gravissima e che necessitano di assistenza domiciliare. Gli autori della lettera inviata al sindaco Biagio Martorana evidenziano come soffrano “ per il mancato avvio dell’assistenza domiciliare 24 ore su 24 e del relativo intervento economico ad essa correlato. Tutti speravamo ardentemente che questo avvenisse dal 1 maggio 2017, come ci era stato comunicato, ma dopo ripetuti contatti telefonici al dottor Stellino,responsabile del settore, ci siamo sentiti rispondere che il mancato avvio è imputabile all’assenza dell’assistente sociale, che non si sa che fine abbia fatto e che ci saremmo dovuti rivolgere altrove”. Il comitato si dice “ certo che il nostro caso non rimanga inascoltato e che colui che deve tutelare la salute ed il benessere dei cittadino, perché lei sindaco è anche un medico, non rimanga insensibile a questo grido d’aiuto di familiari e anziani che vivono 24 ore su 24 in situazione di enorme difficoltà, sopratutto coloro che vivono di misere pensioni, che non possono pagare l’assistenza a domicilio. Tutti i giorni è una fatica indicibile rendere “dignitosa” e sostenibile la quotidianità di questo poveri anziani rifiutati dalla società imprenditoriale e dalla cittadinanza che li considera un peso incomodo”. Poi, un aspetto che lascia molto da pensare. “Siamo a conoscenza che l’intervento economico esistente, fondi regionali che sono stati erogati e si trovano nelle casse del comune, quindi se lei prende in mano la situazione e la risolve renderà felici questi anziani disperati, che invidiano i cittadini trapanesi e valdericini che già godono di questa assistenza di diritto a persone disabili. Se la causa è davvero la mancanza dell’assistente sociale basta cercare fra quelli disoccupati e comunque noi tutti ci appelliamo a lei, signor sindaco, perché si impegni a risolvere l’incresciosa situazione. Certi che in relazione all’aggetto lei e l’amministrazione prenderete i dovuti provvedimenti la ringraziamo anticipatamente”. La risposta della amministrazione comunale è affidata all’assessore ai servizi sociali Maria Basiricò. “ Siamo vicini a questi disabili e sinceramente dispiaciuti per il ritardo di avvio del servizio. Purtroppo delle due assistenti sociali attualmente contiamo solo su una unità, essendo l’altra stata trasferita per motivi disciplinari ad altra mansione. Ma non abbiamo trascurato la vicenda tanto che abbiamo previsto in bilancio la somma per avere la disponibilità, seppure part time, di una assistente sociale che alternerebbe il suo lavoro tra Paceco e Valderice. Èuna soluzione tampone, sottolinea l’ assessore Basiricò, ma ci permetterebbe di avviare il servizio dando respiro alle famiglie e la possibilità di lavoro a chi verrà impegnato ad assicurare l’assistenza alle persone che si trovano in stato di gravissima disabilità”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Istanza per assistenza ai disabili
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie