Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 06 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Italia Nostra denuncia uno scempio. " Tagliati tre alberi" - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Paceco

Italia Nostra denuncia uno scempio. " Tagliati tre alberi"

09 Marzo 2020 15:58, di Salvatore Morselli
Italia Nostra denuncia uno scempio. " Tagliati tre alberi"
Attualità
visite 1398

Decisamente non c'è feeling tra l'amministrazione comunale di Paceco e gli alberi.Dopo il taglio e la sostituzione dei pini della piazza Vittorio Emanuele ed il preannuncio del taglio del pino di via Toselli ( le piante sarebbero "responsabili" di innalzamento del terreno circostante con pericolo per le persone), stavolta, di netto, senza preavviso e, pare, senza parere favorevole dei tecnici comunali, l'amministrazione Scarcella ha fatto tagliare tre alberi centenari che insistono sulla SS 115, in territorio di Paceco, nei pressi della stazione ferroviaria. 
La denuncia arriva dalla sezione Italia Nostra Trapani-.Paceco ed è a firma della presidente Anna Maria Piepoli e del vice Antonio Pellegrino, che è agronomo.
Nella nota inviata al sindaco i due scrivono : " Nella mattinata di sabato 7 marzo, a Paceco, contrada Firriato,nella via Trapani (statale 115), sono stati tagliati tre grossi alberi, due pini e un platano, presenti sulla banchina stradale. I due pini distavano fra loro circa 20 metri. Italia Nostra condanna questo scempio, questo inutile accanimento contro tre giganti in buona salute che non davano alcun fastidio. Sembra che l’intervento siaconnesso al progetto di adibire un fabbricato esistente nell’area situata oltre la banchina ad attività commerciale ma il taglio appare ancora più sconsiderato perché, pare, non sia stato autorizzato dall’Ufficio tecnico comunale".
Nella stessa nota presidente e vice della sezione di Italia Nostra dicono " Apprendiamo da notizie di stampa che l’amministrazione comunale intende estirpare il vecchio pino presente in via Toselli.
Questa pianta, che è ancora in buone condizioni, testimonia la presenza del baglio e della pineta che era in quella zona prima della lottizzazione; è una flebile traccia storica che è inopportuno cancellare.
Peraltro, i problemi posti dal parziale sollevamento del manto stradale sono tecnicamente risolvibili.Segnaliamo inoltre che le nuove sensibilità ambientali, sostenute anche dalla legge 10/2013, puntano alla salvaguardia e alla implementazione del verde esistente e che, anche per questo, Italia Nostra è assolutamente contraria al taglio indiscriminato di alberi sani che non sono un ingombro ma un bene comune che migliora la bellezza, il decoro ed il ristoro delle aree urbane".
Da qui l'invito al sindaco "a verificare la legittimità del taglio dei tre alberi della via Trapani; ad individuare una soluzione tecnica che consenta di mettere in sicurezza l’area di via Toselli senza sacrificare il pino.
Inoltre, Italia Nostra, in quanto portatrice di interessi diffusi,chiede di accedere agli atti che hanno autorizzato, o comunque motivato, il sopradetto taglio dei tre alberi".
Sulla vicenda il consigliere comunale Salvatore Ricciardi ha presentato una interrogazione.
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings