Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Kinisia, Arresta su tutti - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

2

2

Testo

Stampa

Senza categoria

Kinisia, Arresta su tutti

06 Dicembre 2010 10:09, di Niki
Kinisia, Arresta su tutti
Senza categoria
visite 166

Trapani, 5 dicembre 2010- Il mazarese Stefano Arresta ha dominato la quarta ed ultima prova del Trofeo del Mediterraneo, valevole per il campionato regionale di Formula Challenge. Arresta, al suo rientro dopo circa un anno di inattività, ha vinto nel nono gruppo, con la sua VST Kawasaki ha bloccato il cronometro sul tempo di 2.40.90 precedendo il trapanese Salvatore Ciaramita su Elia Avrio(2.43.29), il pacecoto Salvatore Poma su Osella Pa21 S (2.48.94) ed il marsalese Francesco Conticelli su Osella Pa21 S che era stati primo nelle prove libere ma poi costretto al ritiro per rottura del semiasse. Intanto, vincendo nel suo raggruppamento, il terzo B, il palermitano Tommaso Martino si è confermato campione regionale di Formula Challenge, Martino con la sua Peugeot 106 ha chiuso in 3.05.68. Nel primo gruppo A ha vinto Crispino Faraci su Peugeot 205 ( 3.16.52), nel gruppo B Gianfranco Ficara su Peugeot 106 ( 3.04.72), mentre nel secondo gruppo affermazione di Silvia Stabile su Renault Clio in 3.22.63, nel terzo gruppo A di Mauro Adamo su Peugeot 205 in 3.11.90. Scritto di Martino, nel quarto gruppo affermazione di Nicola Agosta su Renault Clio in 3.20.28, nel quinto di Vincenzo Serse sui Honda Civic in 3.05.11. Non costituiti i gruppi sesto e settimo, nell’ottavo ha vinto Massimo Zerilli su Ford Escort Csw. La classifica finale del campionato regionale vede quindi Martino con 23 punti davanti al trapanese Vincenzo Serse e al palermitano di Prizzi Gino Giordano (assente a Kinisia),ex aequo con 20 punti. Soddisfatto per la riuscita del Trofeo Peppe Licata a capo del Promoter Kinisia, organizzatore del campionato.

© Riproduzione riservata

Commenti
Kinisia, Arresta su tutti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie