Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 04 Aprile 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

L' A.R.S. affogherà nel sushi?" ...e io pago". - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

0

0

1

Testo

Stampa

Politica

L' A.R.S. affogherà nel sushi?" ...e io pago".

30 Novembre 2009 20:06, di Niki
L' A.R.S. affogherà nel sushi?" ...e io pago".
Politica
visite 243

Palermo, 30 novembre 2009- Ricordate l' espressione di Totò in "47, moto che parla ", quando, rivolto al maggiordomo Carlo Croccolo si lamentava delle spese e degli sprechi e sottolineava "… e io pago". Ebbene, il principe De Curtis ci è venuto in mente perché il titolo nobiliare si accoppia bene alla Reggia palermitana, quel Palazzo dei Normanni che fu sede del Re delle Due Sicilie e che oggi è sede dell'Assemblea regionale siciliana. Ebbene, i nostro 90 deputati regionali, forse perché contagiati dall'atmosfera che si respira in loco, hanno deciso di ripagarsi del lungo ed estenuante lavoro che stanno attuando in questi mesi ( non sono riusciti neanche a dare vita ad una seduta d'aula) dando un rinfresco al vecchio, e certamente poco nobile, menù della bouvetteria caratterizzato da "plebei" piatti siciliani. La scelta è caduta su piatti più raffinati, non da nouvelle cuisine, ma, come ci informa Antonella Romano su un articolo pubblicato ieri su Repubblica, su piatti etnici: pollo al curry, un sushi o una enchilada. Sin qui tutto bene se a pagare il conto fossero loro, i novanta ospiti di Palazzo dei Normanni che noi, popolo siciliano,abbiamo deputato a rappresentarci (con i propri soldi ognuno fa quello che vuole). Ma non è così: la metà dell'importo è a carico dell'Ars, quindi della collettività, cioé a dire...noi. Ecco quindi che torna Totò con il suo "...e io pago". Che poi i costi  siano quelli che con dovizia di particolari e dimostrando di essere aggiornatissima la giornalista di  Repubblica evidenzia ( un pasto completo,dall'antipasto al dessert, sarà di 22,50 euro, prezzo che il comune mortale spende in una pizzeria di secondo ordine), di cui 11,25 euro a loro carico e 11,25 euro a carico dell'Ars) poco ci importa. Che il caffé al banco costerà 0,45 centesimi ( e noi poveri mortali lo paghiamo tra i 70 ed i 90 centesimi), non è importante. A tutela della continuità, forse perché soddisfatti del fruitore, i 90 deputati regionali hanno deciso che la ditta vincitrice dell'appalto non lo gestirà più per tre anni, ma per quattro. Un premio preventivo alla qualità o l'applicazione della stabilità di "governo della cucina" al governo della Regione?. In tal caso, forse, sarebbe opportuno che i 90 deputati siciliani che hanno a cuore il loro stomaco, pensassero un poco a quello di chi li ha eletti ed ai quali stanno offrendo uno spettacolo a dir poco desolante. Una maggioranza con circa il 70 per cento dei consensi che non riesce ad approvare alcun provvedimento, che porterà la Regione Sicilia ad una gestione provvisoria del bilancio come ai tempi della tanto vituperata Prima Repubblica (ma solo a parole, visto che gli attuali deputati sono le terze o addirittura quarte linee di allora), che confonde i ruoli tra maggioranza ed opposizione ( o anche tra opposizione e maggioranza, atteso che sono in tanti pronti a passare dall' altra parte giustificandosi con gli interessi della popolazione, piuttosto che con il reale timore di non essere rieletto e di perdere i privilegi di una Casta sempre più autoreferenziale ), ecco, questi dovrebbero parlare di stabilità. Di certo siamo pronti a scommettere che il paventato scioglimento dell'Ars non si avrà: nessuno è disposto a gettare alle ortiche il proprio stipendio e, ora, anche il sushi, sottoponendosi ad una campagna elettorale che è pur sempre un rischio, oltre ad essere onerosa. Perché spendere va bene, ma solo se lo fanno gli altri. Magari noi siciliani che, come Totò dovremmo sottolineare "...e io pago".

© Riproduzione riservata

Commenti
L' A.R.S. affogherà nel sushi?" ...e io pago".
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings