Trapani Oggi

L' Aliseo approdato a Mazara - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Attualità

L' Aliseo approdato a Mazara

08 Maggio 2021 10:15, di Redazione
visite 1407

Alle 7,35 di stamane il peschereccio è arrivato a Mazara.

Stamane alle 7,35 il motopesca  Aliseo è approdato nel porto di Mazara, accolto dai familiari dell'equipaggio che, ricordiamolo, è reduce dalla disavventura occorsa a seguito dell'attacco di motovedette della Marina libica che lo ha coinvolto assieme ad altri due pescherecci italiani (Artemide e Nuovo Cosimo) impegnati in una battuta al largo delle coste di Misurata.

Le motovedette hanno sparato ad altezza d'uomo ferendo il capitano dell' Aliseo,  Giuseppe Giacalone. L'intervento tempestivo della Marina Militare italiana, giunta in soccorso del peschereccio con la fregata Libeccio e un elicottero, ha convinto i militari libici a rilasciare l'imbarcazione.

I motopesca erano, secondo la Marina italiana, nelle acque della Tripolitania all'interno della zona definita "ad alto rischio".

Ad accogliere in banchina l'equipaggio del peschereccio, oltre al sindaco Salvatore Quinci e al vescovo di Mazara del Vallo Domenico Mogavero, che addirittura è salito a bordo della motovedetta della Guardia Costiera per salutare i marittimi prima ancora del loro arrivo in porto, i familiari dei sette uomini d'equipaggio. Tra di loro anche la moglie del comandante Giuseppe Giacalone, Nuccia, e il figlio Alessandro, che è anche l'armatore dell'imbarcazione. Il capitano dell'Aliseo ha una benda in testa e una maglietta sporca di sangue a causa delle ferite provocate dalle schegge del finestrino della cabina, mandato in frantumi dai colpi di mitraglia sparati dai militari libici. In porto anche i carabinieri della Scientifica di Trapani che saliranno a bordo per una serie di rilievi dopo che la Procura di Roma, competente per i reati commessi all'estero, ha aperto un fascicolo sull'assalto da parte della motovedetta libica delegando le indagini al Ros.

Nella foto L'Aliseo al suo arrivo al porto di Mazara

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie