Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"La città preda dell'illegalità", la denuncia di tre associazioni - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

"La città preda dell'illegalità", la denuncia di tre associazioni

29 Ottobre 2016 14:12, di Niki Mazara
"La città preda dell'illegalità", la denuncia di tre associazioni
Attualità
visite 421

"Una città allo sbando dove l'illegalità ormai la fa da padrona". Così viene definita Trapani nella nota stampa diffusa dell'associazione Co.di.ci., e dai movimenti "Uniti per il futuro" e "Progetto per Trapani". "Continuano a giungere lamentele - si legge - per la presenza di parcheggiatori abusivi, extracomunitari e trapanesi, che hanno ripreso il business dividendosi in diverse zone della città, ognuno competente per la.porzione di metri assegnati. A Piazza Vittorio si comincia la mattina alle 7.30 con i "nostrani" e si prosegue fino a notte fonda con gli extracomunitari. Il giovedì mattina il business riguarda piazzale Ilio per il mercatino, mentre il sabato mattina una 20ina di extracomunitari cominciano alle 7 a chiedere somme di denaro per i trapanesi che si recano al mercato ortofrutticolo sul lungomare Dante Alighieri. Lamentele anche per la zona del Cimitero comunale dove, nei prossimi giorni, si preannunciano ingenti elargizioni di denaro. Il tutto sotto gli occhi della Polizia Municipale che passa senza far nulla, un'amministrazione assente incapace di far rispettare l'ordinanza sindacale" Secondo l'associazione Co.di.ci. e i movimenti "Uniti per il futuro" e "Progetto per Trapani" "gli sforzi fatti in passato dove, grazie all'intervento del prefetto Falco e della stessa Polizia Municipale, si era riusciti a mantenere libera la piazza per diversi mesi sono ormai un vecchio ricordo. A questo aggiungiamo i recenti gravi fatti accaduti al centro storico con l'aggressione ad un ragazzo di 16 anni attorno alle ore 20". Per questi motivi sarà chiesto al prefetto Priolo un incontro per 'discutere di eventuali soluzioni immediate da intraprendere per tentare di rialzare l'asticella della legalità".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings