Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 23 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

La città ricorda Paolo Borsellino e le altre vittime di via D'Amelio - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

0

4

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

La città ricorda Paolo Borsellino e le altre vittime di via D'Amelio

19 Luglio 2018 13:35, di Ornella Fulco
La città ricorda Paolo Borsellino e le altre vittime di via D'Amelio
Attualità
visite 683

Ricordato oggi, anche a Trapani, nel piazzale "Falcone e Borsellino", nei pressi di via Virgilio, il 26° anniversario dell'uccisione del magistrato Paolo Borsellino e dei cinque agenti della sua scorta - Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi e Claudio Traina- vittime dell'attentato mafioso di via D’Amelio a Palermo. Oltre al sindaco Giacomo Tranchida e al presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Guaiana, erano presenti anche il vice prefetto Baldo Ingoglia, il questore Claudio Sanfilippo, il presidente del Tribunale di Trapani, Andrea Genna, e altre autorità civili e militari. Durante il suo intervento, Tranchida ha voluto sottolineare che il ricordo del sacrificio di Paolo Borsellino e della scorta va esteso a tutte le altre vittime della mafia che hanno segnato la storia della Sicilia. "Sarà mio impegno - ha proseguito il sindaco - questa piazza diventi un luogo della memoria aperto alle famiglie e a tutti i cittadini". Il vice prefetto ha ricordato come l’uccisione di Paolo Borsellino abbia a suo tempo spiazzato tutta la società civile, se si considera che un mese prima Giovanni Falcone era stato trucidato, insieme alla moglie e ad alcuni uomini della sua scorta con un attentato simile. Ha concluso gli interventi il presidente del Tribunale che ha ricordato la figura di Borsellino, magistrato dalle grandi qualità umane e professionali.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings