Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

La Diocesi attiva servizio di micro credito per famiglie, studenti, giovani imprenditori - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

0

2

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

La Diocesi attiva servizio di micro credito per famiglie, studenti, giovani imprenditori

21 Marzo 2018 15:53, di Redazione
La Diocesi attiva servizio di micro credito per famiglie, studenti, giovani imprenditori
Attualità
visite 495

Un nuovo servizio di micro credito per famiglie, studenti, giovani imprenditori che nasce dalla condivisione del valore positivo della solidarietà e per garantire a tutti l’accesso al credito finanziario. L'iniziativa è della Diocesi di Trapani in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo “Giuseppe Toniolo” di San Cataldo. Il progetto mira sia alla promozione della dignità della persona e al suo affrancamento da meccanismi di assistenzialismo ma vuole essere anche uno strumento di prevenzione dell’usura. Il nuovo servizio sarà attivo presso la Caritas diocesana e offrirà la possibilità di accedere a piccoli prestiti a tasso agevolato: in particolare studenti e giovani per gli studi universitari o per l’avvio di attività imprenditoriali, famiglie con temporanee difficoltà economiche. Il prestito massimo erogabile è di 6mila euro. La Diocesi, con i fondi dell’Otto per Mille, garantirà, nella misura del 50%, i prestiti che verranno concessi attraverso il “Fondo di Garanzia-Mosè” per cui la banca non può richiedere ulteriori garanzie ai beneficiari. Sarà la Caritas diocesana a garantire il raccordo tra la banca, la Diocesi e le persone beneficiarie del credito. Questa nuova opportunità si affianca al “Prestito della Speranza”, il micro credito sociale della Conferenza Episcopale italiana - che viene erogato sempre attraverso le Caritas diocesana - attivo a Trapani dal 2009 con oltre 150 attività e famiglie sostenute. “L’attuale sistema economico - afferma il vescovo Pietro Maria Fragnelli - produce diverse forme di esclusione sociale. Anche la Chiesa sente l’urgenza di alimentare la speranza dando una mano concreta a quanti vogliono essere protagonisti del proprio riscatto”. Per informazioni e consulenze sul nuovo servizio è possibile rivolgersi alla Caritas diocesana di Trapani, nella sede di corso Vittorio Emanuele 42 Trapani nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12, oppure chiamare il numero telefonico 0923-432236.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings