Trapani Oggi

La missione dei Fanti piumati trapanesi - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

La missione dei Fanti piumati trapanesi

10 Dicembre 2021 11:03, di Luigi Todaro
visite 651

Il sesto reggimento bersaglieri ha partecipato all'esercitazione a fuoco plurima

Il Sesto reggimento bersaglieri
di Trapani ha partecipato, nell'area addestrativa del poligono permanente di Capo Teulada, all'esercitazione a fuoco pluriarma del 62° Reggimento fanteria “Sicilia”. L’esercitazione ha visto schierati sul terreno personale del 62° Reggimento fanteria “Sicilia”, del 6° reggimento bersaglieri, del reggimento “Lancieri d'Aosta” (6°), assetti specialistici del 4° Reggimento genio guastatori e gli elicotteri del 21° gruppo squadroni dell’Aviazione dell’Esercito. Nell’attività, in cui sono stati impegnati circa 800 militari e oltre 65 veicoli tattici, sono state utilizzate tutte le piattaforme da combattimento, i sistemi d’arma e i più avanzati strumenti di comando e controllo e della logistica di aderenza in dotazione ai reparti della Brigata.

Scopo dell’esercitazione
è stato quello di addestrare il personale delle unità della Brigata “Aosta" nella pianificazione e nella condotta di attività tattiche difensive e offensive, privilegiando gli aspetti di coordinamento e l’interoperabilità tra le varie armi e specialità che la costituiscono, nonché di testare le capacità di combattimento in uno scenario di tipo warfighting.
L’attività addestrativa ha quindi suggellato il “pronti all’impiego” del 62° Reggimento e dei relativi assetti specialistici in concorso, quale riserva operativa della NATO per il 2022, nell’ambito delle “Over The Horizon Forces” per l’area balcanica.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie