Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 22 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

La Monte Erice raddoppia - Trapani Oggi

0 Commenti

2

0

0

0

1

Testo

Stampa

Sport
Erice

La Monte Erice raddoppia

13 Novembre 2018 18:42, di Salvatore Morselli
I tornanti della Monte Erice fotografati da Francesco Paolo Mazzara
Sport
visite 1862

Dopo la conferma nel calendario nazionale Civm, campionato italiano di velocitià della montagna, la Monte Erice “raddoppia”. Per il prossimo anno, infatti, la gara ericina avrà anche validità per il campionato tricolore riservato alle autostoriche, validità che nel passato aveva avuto e che era stata temporaneamente accantonata.
«Orgoglio e determinazione hanno fatto sì che negli ultimi anni la Monte Erice, attraverso l’Automobile Club Trapani, riacquistasse nel panorama motoristico nazionale una valenza sportiva di primissimo ordine e parallelamente contribuisse a sviluppare sempre più l’immagine sportiva, rafforzando l’aspetto non solo del territorio agro-ericino ma di una intera provincia ad altissima vocazione turistica»ha commentato il presidente dell’Automobile Club di Trapani, Giovanni Pellegrino.
Un risultato di valore per l’intera provincia di Trapani che in questi anni ha visto l’AC trapanese spesosi oltre che per le funzioni istituzionali e di servizio pubblico a tutela degli interessi generali dell’automobilista, anche, nei confronti degli sportivi non solo di questa provincia, ma di tutto un mondo agonistico fatto di piloti, meccanici e quant’altri orbitano in questo settore unitamente a tutti gli amanti dell’automobilismo. Per il 2019 la gara è stato riconfermata col massimo coefficiente di 1,5 per il CIVM mentre è stata anche inserita tra le 10 competizioni del Campionato italiano velocità salita auto storiche. In vista di un’edizione con doppia validità, l’AC trapanese punta alla grande opportunità del binomio motori-turismo. E, a tal proposito, il presidente Giovanni Pellegrino ha già incontrato, al Comune di Valderice, gli amministratori dello stesso comune valdericino e di Erice, per una prima valutazione sulle positività e criticità della passata manifestazione, pianificando una programmazione per meglio ottimizzare l’organizzazione della prossima 61ªMonte Erice.
«Siamo certi che sarà un’occasione eccellente di promozione sportiva e soprattutto del territorio di Valderice ed Erice – ha commentato il sindaco di Valderice, Francesco Stabile – gli scenari mozzafiato che questo territorio ci regala sono apprezzati dai tanti appassionati e protagonisti che partecipano a questa splendida Cronoscalata. La mia Amministrazione sarà in prima linea a sostenere l'evento perché ritengo che sia un’occasione importante di promozione turistica». Impegno ribadito anche dall’assessore Giovanni Simonte del Comune di Erice.Il calendario del campionato italiano riservato alle auto moderne prevede il  29° Trofeo Scarfiotti Sarnano-Sassotetto – nelle Marche, , la  45ª Alpe del Nevegal – in Veneto  la  50ª Verzegnis – Sella Chianzutan  in Friuli-Venezia Giulia  la  9ª Salita Morano – Campotenese – in Calabria,  la  58ª Coppa Paolino Teodori nelle Marche, la  69ª Trento Bondone – in Trentino Alto Adige, la  56ª Rieti Terminillo – 54ª Coppa Bruno Carotti nel Lazio,  la - 54° Trofeo Luigi Fagioli in Umbria, la  24ª Luzzi Sambucina in  Calabria,  la  37ª Pedavena – Croce D’Aune – in Veneto e quindi le due siciliane,   61ª Monte Erice - Sicilia (Erice)   e la  65ª Coppa Nissena - Sicilia (Caltanissetta). Per tutte resta da definire la data, anche se la Trento Bondone come da consuetudine sarà la prima domenica di agosto mentre, nell’ordine, Erice, Caltanissetta e Pedavena dovrebbero essere le ultime tre, per le quali, da regolamento, è previsto che l’assegnazione del punteggio avvenga con il coefficiente di 1,5.
 Invece, per quanto riguarda le auto storiche, ci saranno la Bologna Raticosa giunta alla sua 31^ edizione, mentre passa tra le gare del TIVM Sud, quindi per vetture moderne,  la Cronoscalata del Santuario (la gloriosa Cefalù Gibilmanna). Oltre al rientro di Erice, si registra la conferma della 23ª Lago Montefiascone, la 33ª Camucia - Cortona , la Scarperia – Giogo, la 10ª Cronoscalata Storica dello Spino, la Cesana – Sestriere, la 32ª Limabetone Trofeo Fabio Danti e Coppa Mauro Nesti, il 12° Trofeo Scarfiotti e la 40^ Coppa del Chianti Classico, spesso prova anche di campionato europeo

© Riproduzione riservata

Commenti
La Monte Erice raddoppia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie