Trapani Oggi

La Pall. Trapani completa il roster: arriva Omar Dieng - Trapani Oggi

Trapani | Sport

La Pall. Trapani completa il roster: arriva Omar Dieng

11 Luglio 2022 15:57, di Samo
visite 664

Lo scorso anno a Rieti

La 2B Control Trapani chiude il roster ed ingaggia, contratto annuale, mar Dieng, ala del 2000 di 202 cm e 110 kg.

Ala di 202 cm, classe 2000, Dieng
è un giocatore prorompente e dinamico capace di ricoprire sia lo spot di ala forte che di giocare da “3” visto che è dotato di un tiro affidabile.

 Nato a Ponte San Pietro (BG) il 17 febbraio 2000 è un prodotto del settore giovanile Olimpia Milano. Dal 2012, col club meneghino, ha svolto tutta la trafila conquistando, nel 2016, la prima convocazione con la Nazionale Under 16 con cui ha collezionato 7 presenze.

In maglia azzurra giocherà con tutte le nazionali giovanili fino all’under 20.

Nel 2017 si trasferisce a Barcellona e si afferma nella Nazionale Under 18 (21 presenze), poi per lui arriva il basket dei grandi: prima con la Tezenis Verona (A2), poi con Bergamo.

Nella stagione Dieng 2020/21 decide di scendere in Serie B e gioca con la maglia della Sangiorgese (B) ottenendo 8,7 punti di media e 5,7 ai rimbalzi.

L’ultimo campionato lo vede protagonista della cavalcata della Sebastiani Rieti arrivata a giocarsi la finale promozione. A Rieti Omar ha registrato 39 presenze scrivendo a referto una media di 8 punti e 3 rimbalzi.

Queste le prime parole dell’atleta dopo l’ufficialità del suo accordo con la società del presidente Pietro Basciano: “Sono molto felice per questa nuova esperienza di vita che mi accingo a vivere. Sono carico e non vedo l’ora di cominciare con la squadra una stagione sportiva che spero possa essere ricca di soddisfazioni. Ringrazio di cuore la società per avermi dato questa opportunità, farò di tutto per ricambiare la fiducia dello staff tecnico”.

Daniele Parente, coach della Pallacanestro Trapani, ha così commentato: “Omar è un giocatore con alle spalle una carriera giovanile di grandissimo livello. Si è già confrontato col mondo senior in A2, prima a Verona e poi a Bergamo, e lo scorso hanno ha disputato un’ottima stagione a Rieti. Ha le caratteristiche che cercavamo, può giocare in due ruoli, ha una grande fisicità e col suo tiro può anche aprire il campo. Per lui sarà una grande occasione per dimostrare di poter fare la differenza anche a questo livello”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie