Trapani Oggi

La Salerniana lascia la Vicaria. Non può pagare il canone chiesto dall'ex Provincia - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

La Salerniana lascia la Vicaria. Non può pagare il canone chiesto dall'ex Provincia

23 Marzo 2022 10:41, di Redazione
visite 647

L'ex carcere affidato in concessione alla cooperativa Pfss Kandisky.

La Salerniana, storica associazione artistica che vanta una importante Galleria di arte contemporanea con una settantina di opere di autori tra i quali Carla Accardi e Antonio Sanfilippo, entro dieci giorni dovrà lasciare la Vicaria.  L'immobile di pregio, a vocazione museale, di proprietà del Libero Consorzio di Trapani dove è ospitata da alcuni anni.

L'ex carcere infatti è stato affidato in concessione a seguito di una gara alla cooperativa Pfss Kandisky.

Il commissario straordinario della Provincia, Raimondo Cerami, aveva chiesto alla Salerniana un canone annuo di 85 mila euro che l'Associazione non può pagare.

La Salerniana, sotto la direzione artistica di Michele Cossyro, vanta una prestigiosa tradizione culturale e pittorica. Ha ospitato mostre curate da Achille Bonito Oliva e collaborazione con la storica dell'arte Palma Bucarelli, Giulio Argan e Gillo Dorfles.

Il presidente della Salernitana, Marco Nicodemo dice: "Siamo di fronte ad una situazione surreale. Mentre il ministero promuove la valorizzazione delle realtà periferiche favorendo il rientro dai musei e dai depositi delle collezioni minori, a Trapani una collezione storica del valore di quasi tre milioni di euro viene espropriata con una sufficienza e una tracotanza imbarazzanti".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie