Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 18 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

La storia del cavallo cieco Laghat diventa un libro illustrato da un trapanese - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

La storia del cavallo cieco Laghat diventa un libro illustrato da un trapanese

05 Febbraio 2019 19:58, di Redazione
La storia del cavallo cieco Laghat diventa un libro illustrato da un trapanese
Attualità
visite 1009

E' il trapanese Vincenzo Basiricò l'illustratore del libro per bambini "Laghat, un cavallo speciale" che racconta la storia vera del campione Laghat, il cavallo da corsa cieco, pubblicato dalla casa editrice pisana Pacini Editore. I testi sono scritti da Enrico Querci, giornalista ippico e organizzatore di eventi e corse all’Ippodromo di San Rossore, mentre le illustrazioni sono di Basiricò, al suo esordio editoriale.
Dopo il successo di “Laghat il cavallo normalmente diverso”, il libro arrivato alla quarta ristampa, Enrico Querci torna a raccontare la storia del coraggioso purosangue inglese in una versione dedicata ai più piccoli e già diventata un fenomeno editoriale. Da tre anni ritirato dalle corse, Laghat ha oggi sedici anni e vive nel suo confortevole paddock nel Parco di San Rossore a Pisa assieme alla compagna di sempre, la dolce Cecere. Sin da puledro, Laghat aveva dimostrato doti eccezionali, ma le complicazioni di una influenza gli causarono una micosi e perse la vista. Eppure il suo talento naturale per la corsa continuava a manifestarsi: “il suo allevatore si accorse che quando Laghat rimaneva solo nel paddock galoppava e si muoveva come se vedesse – racconta Enrico Querci -, così decise di provare a farlo domare e addestrare per le corse. Reagì bene ma ad un certo punto si scoprì che aveva paura del buio e che trascorreva la notte a girare in tondo nel box fino a stremarsi”. Come avviene in questi casi, provarono a farlo vivere con animali da compagnia: una capretta, un coniglio, un gatto. Laghat, però, li scacciava. Quando, invece, arrivò un'anziana cavalla da equitazione, si placò e dopo la prima notte i due furono trovati insieme a dormire placidamente con le zampe incrociate. Adesso a fargli compagnia da molti anni è Cecere”.
La carriera di Laghat racconta 26 vittorie in oltre 100 gare e più di 40 piazzamenti. 

© Riproduzione riservata

Commenti
La storia del cavallo cieco Laghat diventa un libro illustrato da un trapanese
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie