Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 11 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Ladri di biciclette in azione, rapinano un giovane della Guinea . Arrestati - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Mazara del Vallo

Ladri di biciclette in azione, rapinano un giovane della Guinea . Arrestati

08 Luglio 2019 15:36, di Redazione
Ladri di biciclette in azione, rapinano un giovane della Guinea . Arrestati
Cronaca
visite 663

Avevano preso di mira e rapinato un giovane guineiano di 22 anni, A.S.in in Italia con regolare permesso di soggiorno. Si tratta di tre tunisini residenti a Mazara del Vallo che  hanno seguito la vittima, impiegata presso un noto ristorante del centro storico, e che stava preparandosi a rientrare a casa dopo una giornata di lavoro. Tolta la catena di sicurezza con la quale aveva assicurato la propria bicicletta elettrica ad un palo, resosi conto di aver dimenticato il cellulare, rientrava per recuperarlo. Tornato fuori, il giovane guineiano vedeva tre soggetti allontanarsi con la propria bici e  urlava loro di fermarsi. Per tutta risposta i tre  aggredivano il ragazzo, immobilizzandolo a terra e cominciando ad infierire su di lui. Vani i tentativi di sottrarsi a questa violenza e AS. veniva colpito più volte al volto ed alle spalle con un casco. Alla scena assistevano alcuni passanti che urlavano attirado l’attenzione di un agente di Polizia libero dal servizio che qualificatosi, interveniva in soccorso del ragazzo. Ciononostante, i tre tunisini continuavano imperterriti l’aggressione sulla giovane vittima e solo l’arrivo di due pattuglie dei Carabinieri di Mazara del Vallo e di una volante del locale Commissariato di PS, prontamente inviate sul posto, li induceva a scappare per le vie del centro, facendo  perdere le loro tracce. Un tentativo di  fuga vanbo visto che  i militari, pur nella concitazione degli eventi, riuscivano a riconoscere i tre giovani rapinatori, identificati in A.K.  cl. 97, H.A. e S. B.  entrambi cl. 98. I tre soggetti,autori di una condotta estremamente violenta ed ingiustificata, venivano ben presto rintracciati presso le loro abitazioni e, concluse le formalità di rito, dichiarati in stato di arresto. I tre  erano già noti alle forze dell’ordine per la reticenza alle regole del vivere civile già manifestata in altre circostanze non è stato difficile per gli investigatori mettersi sulle loro tracce. Il repentino intervento del personale operante e l’incessante attività di controllo del territorio espletato dai carabinieri di Mazara del Vallo, ha permesso di ristabilire nel centro storico della città, una legittima cornice di sicurezza per cittadini e turisti.

© Riproduzione riservata

Commenti
Ladri di biciclette in azione, rapinano un giovane della Guinea . Arrestati
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie