Trapani Oggi

Lavori di isolamento all'ex discarica di Vosca e per la sicurezza di sei strade - Trapani Oggi

Paceco | Politica

Lavori di isolamento all'ex discarica di Vosca e per la sicurezza di sei strade

22 Dicembre 2020 11:55, di Redazione
visite 944

Aggiudicati dal Comune di Paceco i “lavori per la realizzazione dell’isolamento della fonte primaria di contaminazione dell’ex discarica incontradaVosca”; uninterventoatteso da decenni,perché consentirà di eliminare una persistente fonte di inquinamento, passata dal territorio di Trapani a quello di Paceco con la rettifica dei confini del 1979.

L’appalto è stato aggiudicato alla ditta “Fratelli Gentile Francesco e Raffaele autotrasporti e commercio rottami metallici”, Srl con sede a Casoria (Napoli), che ha offerto un ribasso pari al 25,6750 per cento, corrispondente a un importo netto contrattuale di 513.789,17 euro (inclusi gli oneri per la sicurezza).

I lavori nella ex discarica di contrada Vosca, che avranno una durata di sei mesi, «ci permetteranno – sottolinea il sindaco Scarcella – di porre finalmente rimedio alla situazione di inquinamento ambientale esistente nel sito, dopo oltre quarant’anni di rinvii del problema».

«Nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid-19 – aggiunge l’assessore Salvatore Castelli – i lavori pubblici per migliorare il nostro comune vanno avanti speditamente su diversi fronti».

Il V Settore del Comune, infatti, a conclusione delle procedure di altre tre gare di appalto, ha aggiudicato anche diversi interventi finalizzati allasicurezza stradalea Paceco e nelle frazioni.

Si tratta di “lavori per il miglioramento della sicurezza ai fini della viabilità” che interessano la zona Platamone di Paceco, dove saranno asfaltate lavia Pirandello, lavia Vergae lavia Tomasi di Lampedusa, nonché la frazione di Nubia, con interventi nellevie Ciaccio MontaltoeMartin Pescatore; inoltre, lavori di ristrutturazione sono in itinere in un tratto dellavia Anita Garibaldi, a Dattilo.

In particolare,l’appalto dei lavori nelle vie Pirandello, Verga e Tomasi di Lampedusa, è stato aggiudicato alla dittaB.C. Impianti Srldi Gela, che ha offerto un ribasso del18,944 per cento, per un importo netto contrattuale di105.860,07 euro(oneri per la sicurezza inclusi) e una durata dei lavori di due mesi.

I lavori per il miglioramento della sicurezza ai fini della viabilitĂ  della via Ciaccio Montalto e della Via Martin Pescatore di Nubia, invece, sono stati affidati alla dittaAppalti Tinaglia Srlcon sede a Favara (Agrigento) che ha offerto un ribasso pari al21,238 per cento, a cui corrisponde un importo netto contrattuale di68.153,33 euro(oneri per la sicurezza inclusi). Anche questi interventi avranno una durata di due mesi.

I “lavori di ristrutturazione di un tratto della via Anita Garibaldi e di realizzazione delle opere di sostegno”, a Dattilo, sono stati aggiudicati alla dittaVICA Srl, con sede a Maletto (Catania), in virtù di un ribasso del31,2462 per cento,corrispondente ad un importo netto contrattuale di104.287,82euro (oneri per la sicurezza inclusi). Il tempo previsto per i lavori è di quattro mesi.

«Neĺle strade a Paceco e a Nubia – conclude l’assessore Castelli – sarà migliorata la viabilità con la realizzazione del manto di asfalto attualmente inesistente, mentre i lavori a Dattilo hanno lo scopo di interrompere un fenomeno franoso in un tratto della via Anita Garibaldi».

© Riproduzione riservata

Altre Notizie