Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 06 Aprile 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Lavori fermi al porto di Bonagia: manca la concessione demaniale - Trapani Oggi

0 Commenti

6

0

0

0

2

Testo

Stampa

Attualità
Valderice

Lavori fermi al porto di Bonagia: manca la concessione demaniale

15 Gennaio 2014 16:12, di Ornella Fulco
Lavori fermi al porto di Bonagia: manca la concessione demaniale
Attualità
visite 271

Funzionari comunali di Valderice a Palermo, stamane, per provare ad uscire in tempi brevi, in un confronto all'Assessorato regionale ai Lavori pubblici, dall'impasse che ha bloccato i lavori di riqualificazione al porto di Bonagia. Nel corso di una serie di verifiche, infatti, è emerso che, tra i documenti necessari alla realizzazione dell'opera, manca quello relativo alla concessione dell'area - che è demaniale - da parte della Regione che, lo ricordiamo, è anche l'ente che sta finanziando l'esecuzione delle opere. Per questo motivo, sempre stamane, personale della Capitaneria di Porto di Trapani, ha proceduto al sequestro giudiziario di un tratto della banchina di riva, lato est, del porticciolo che rientra, appunto nel Demanio marittimo. Il sindaco di Valderice, da noi raggiunto telefonicamente, non nasconde la sua amarezza per questo intoppo e si augura che all'Assessorato sappiano attivarsi per non pregiudicare quanto già fatto. "Anche se si tratta di una svista in buona fede - commenta Spezia - andare per le lunghe comporterebbe il rischio di perdere i fondi europei destinati al progetto il cui onere economico andrebbe a ricadere sulle casse comunali". I lavori - che dovevano concludersi entro la prossima estate, intanto, sono stati fermati, e la ditta messinese che si è aggiudicata l’appalto è stata costretta a lasciare a casa gli operai. Un altro caso in cui la pubblica amministrazione sembra rispondere - in negativo - al detto evangelico "la mano sinistra non sappia ciò che fa la destra", a tutto danno dei cittadini. E sempre riguardo alla zona del porto di Bonagia, il Comune di Valderice potrebbe trovarsi nelle condizioni, superati i termini della diffida inoltrata a Telecom, di dover provvedere a rimuovere - in via sostitutiva - un palo dall'azienda di telefonia nella piazzetta della Tonnara che risulta pericoloso per la circolazione. "Abbiamo destinato, già da mesi - sottolinea il sindaco - le somme necessarie all'intervento ma da Telecom non abbiamo avuto ancora nessun riscontro".

© Riproduzione riservata

Commenti
Lavori fermi al porto di Bonagia: manca la concessione demaniale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings