Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 08 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Lavoro, aiuti ai precari call center - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

5

0

Testo

Stampa

Attualità

Lavoro, aiuti ai precari call center

18 Gennaio 2011 17:27, di Niki Mazara
Lavoro, aiuti ai precari call center
Attualità
visite 226

Trapani, 18 gennaio 2011- Il Vice Presidente all’Ars della Commissione Servizi Sociali e Sanità, l’onorevole Giuseppe Lo Giudice, interviene sui lavoratori dei call center di Trapani:«Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha riconosciuto il trattamento straordinario di integrazione salariale per i lavoratori dei call center di Trapani delle società “B2B Integrated Services Srl” (290 ), e “Multimedia Planet Srl” (650 in tutta Italia, di cui 281 a Trapani).Le risorse sono quelle del «Fondo sociale per l’occupazione e la formazione». Per i lavoratori della “B2B Integrated Services Srl” l’aiuto comprende per il periodo dal 24.05.2010 al 31.12.2010 l’intera contribuzione figurativa e il 70% del sostegno al reddito spettante al lavoratore; per il periodo dal 01.01.2011 al 23.05.2011 l’intera contribuzione figurativa e il 100% del sostegno al reddito spettante al lavoratore. Il predetto trattamento è integrato, per il periodo dal 24.05.2010 al 31.12.2010 da un contributo connesso alla partecipazione a percorsi di politica attiva del lavoro di misura pari al 30% del sostegno al reddito (a carico della Regione Siciliana). Il relativo decreto è stato registrato il 24 dicembre 2010.Per i lavoratori della “Multimedia Planet Srl” il trattamento straordinario di integrazione salariale riguarda il periodo compreso tra il 14.04.2010 al 13.04.2011. Anche in questo caso il trattamento è integrato, per il periodo dal 24.05.2010 al 31.12.2010 da un contributo connesso alla partecipazione a percorsi di politica attiva del lavoro di misura pari al 30% del sostegno al reddito (a carico della Regione Siciliana). Il relativo decreto, a firma dei Ministro del Lavoro e del Ministro del Tesoro è stato registrato il 17 dicembre.«Le somme – spiega l’onorevole Lo Giudice – saranno erogate dall’Inps.Pur nella grave situazione di incertezza – afferma il parlamentare regionale che ha seguito la vicenda dei lavoratori - il riconoscimento del trattamento straordinario di integrazione salariale aiuterà questi lavoratori a superare i disagi sopravvenuti in questi mesi»

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings