Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Le iniziative ad Unipa sulla violenza di genere - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

0

0

Testo

Stampa

barraco
Trapani

Le iniziative ad Unipa sulla violenza di genere

22 Novembre 2018 10:27, di Patrizia Caruso
Thisisnotconsent.
visite 424

Il tribunale di Cork, in Irlanda, ha scagionato un 27enne accusato di aver stuprato una ragazza di 17 anni. Secondo il tribunale la ragazza indossava biancheria troppo invitante per l’uomo reputato un esplicito invito ad avere un rapporto sessuale.
Da questo episodio le piazze e i social network si sono concentrati sul tema della violenza, in particolare quella contro le donne, lanciando l’hashtag #ThisIsNotConsent.
Questo è uno degli episodi ricorrenti che si possono ritrovare nei fatti di cronaca, in televisione o nelle riviste. Ancora una volta una lotta che unisce il genere femminile e non solo, ancora una volta risulta necessario alzare la voce contro azioni di cui neanche si dovrebbe più discutere in una società che si ritiene evoluta, all’avanguardia e soprattutto civile.
Manifestazioni, convegni, lotte passive sembrano non essere ancora abbastanza per estirpare il problema della violenza. Non basta più parlarne, rendere noto quali e quanti tipi di violenza ci circondano, forse sarebbe necessario scavare più a fondo in queste tematiche, agire più nel concreto che nel teorico.  Agire come sta facendo l’Associazione Punto Onlus, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Palermo, simbolo e culla della cultura e del rispetto per il prossimo, che si muove a sostegno dell’iniziativa popolare dal titolo “Modifiche delle discipline della querela per i reati di violenza sessuale e atti persecutori “Stalking”.
Tale iniziativa è inserita nel contesto della VII edizione di “Diritti alla salute” 2018-2019, dal titolo “Legalità, Salute e Sicurezza”, e prevede una campagna di raccolta firme a sostegno della modifica da apportare ad un Disegno di Legge. In particolare la proposta di legge mira a estendere il termine della querela da 6 mesi a un anno, all’eliminazione della clausola di salvezza, infine a estendere a delitto di atti persecutori (stalking) il regime di irrevocabilità della querela. PER MAGGIORI INFO ->https://www.facebook.com/PuntoeBastaOnlus/  Altra iniziativa “Una sciarpa rossa – contro la violenza sulle donne” vede il coinvolgimento dell’ateneo palermitano durante la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, lunedì 26 novembre 2018 ore 9 - Aula Magna, Presidenza della Scuola Politecnica, assieme al comune e ai massimi esponenti delle associazioni che lottano contro la violenza di genere si porteranno avanti testimonianze e azioni da intraprendere per muovere ancora una volta i passi verso un concreto cambiamento culturale. Perché proprio l’università? Il consiglio è quello di partire ancora prima che all’università, partire dalle scuole dell’infanzia dove non si dovrebbe insegnare a una bambina “non lo puoi fare perché sei femmina” ma “hai tutte le possibilità per fare ciò che desideri” e a un bambino non si dovrebbe dire “lei stira e lava, perché sono le femmine che lo fanno”.
Si dovrebbe arrivare ad una scuola media dove una ragazza non dovrebbe vergognarsi del proprio ciclo mestruale e dove ai ragazzi si dovrebbe insegnare il valore che ha la donna nella società. Alle superiori per entrambi i generi si dovrebbe nutrire solo il pensiero del rispetto reciproco e delle pari opportunità per poi sfociare nelle università plasmando quelle persone che saranno la futura classe dirigenziale della nostra terra. Una terra che ha bisogno di un vero cambiamento culturale in quanto è tuttora ancorata all’idea “donna schiava zitta e lava”, “perché sei femmina se sei in un posto di rilievo è perché hai fatto un lavoretto a qualcuno di importante”.
È dai centri della più alta cultura che devono uscire fuori le migliori menti, ad un passo si trova la via del cambiamento, poiché tutte queste convinzioni se non sradicate alimentanoil “Thisisconsent”. 

© Riproduzione riservata

Commenti
Le iniziative ad Unipa sulla violenza di genere
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie