Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 23 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

L'Ebolitana passa 2-1 al Provinciale e per Paceco addio sogni di rimonta - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

2

1

Testo

Stampa

barraco
Sport
Paceco

L'Ebolitana passa 2-1 al Provinciale e per Paceco addio sogni di rimonta

11 Febbraio 2018 20:43, di Giuseppe Ingardia
L'Ebolitana passa 2-1 al Provinciale e per Paceco addio sogni di rimonta
Sport
visite 193

Paceco che -a meno di un miracolo- dice addio ai sogni di ripresa e permanenza in questa storica serie D. Doveva essere la partita di avvicinamento alla zona play-out, dopo il successo esterno sulla Sancataldese, per portarsi quindi a 5 punti dalla Ebolitana.. Ed invece, anziché essere i rossargento a condurre il gioco anche con una certa fisicità, incredibilmente sono saliti in cattedra gli ospiti di mister Alfonso fin dalle prime battute, con l’attaccante Scalzone e il regista Mounard a punire impietosamente la difesa locale che per due volte è riuscita a consentire all’imprendibile Scalzone di battere comodamente il giovanissimo portiere Noto che pure in almeno un paio di interventi si è superato limitando il passivo. Le premesse sembravano buone, visto che per la prima volta venivano schierati insieme il centrocampista argentino Colace e la punta centrale Di Piedi, con l’aggiunta del rientro di Raia. Ma il Paceco non è apparso mai capace di rendersi pericoloso e arrembante come avrebbe dovuto. E così l’Ebolitana al 27° passava in vantaggio grazie a Scalzone che dalla destra d’area indisturbato sventagliava in gol imparabilmente. Quindi Noto al 30° su Scalzone e al 38° su Stoia negava il raddoppio ospite. Si svegliava Terranova che al 40° calciava debolmente ed al 43° veniva messo giù da Coulibaly in piena area. Rigore netto con Terlizzi che insaccava con sicurezza. Primo tempo dunque in parità e lecito sperare di poter battere l’Ebolitana nella ripresa. Ma era sempre Noto a togliere le castagne dal fuoco prima quando al 54° parava a terra su testa di Russo. Poi al 66° volando a mandare in angolo su sventola di Scalzone. Mentre un minuto prima Cappilli calciava debolmente sul portiere da buona posizione: era questo l’unico segno di vita pacecoto! Ancora bravissimo Noto a vanificare all’88° l’acuto del solito Scalzone che però in pieno recupero ringraziava tutta la difesa locale, capace di permettergli di battere Noto di testa comodamente dall’area piccola- al 92°- su punizione pennellata dal bravo Mounard. PACECO: Noto Lo Bue Cappilli (92° Virgilio) Terlizzi K Bulades (64° Giannusa) Marino P. Raia Bognanni Colace Terranova Di Piedi – Allenatore Ciccio D Gaetano EBOLITANA: Lombardo Padovano Gambardella Russo Niciro K Imparato Coulibaly (64° Della Corte) Federico (64° Serroukh) Scalzone Mounard Stoia- Allenatore Pepe Alfonso Arbitro: Sig. Marco Bodini di Verona Assistente 1 Michele Collavo di Treviso Assistente 2 Alessio Carraretto di Treviso RETI: 27° e 92° Scalzone, 43° Terlizzi (r) Note: un centinaio circa gli spettatori.

© Riproduzione riservata

Commenti
L'Ebolitana passa 2-1 al Provinciale e per Paceco addio sogni di rimonta
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie