Trapani Oggi

Leonardo Sciascia nel centenario dalla nascita - Trapani Oggi

Attualità

Leonardo Sciascia nel centenario dalla nascita

05 Novembre 2021 10:51, di Francesco Graziano
visite 807

Le iniziative celebrative

Tra due mesi Leonardo Sciascia avrebbe compiuto un secolo di vita.
Lo scrittore di Racalmuto nacque l’otto gennaio del 1921 e in occasione del centenario della nascita dell’autore di “Todo Modo”,  “Il giorno della civetta” e altri capolavori della letteratura italiana del ‘900 BC sicilia di Mussomeli e il Comune di Villalba rendono omaggio al grande scrittore con una serie di iniziative volte a far conoscere l’opera e il pensiero di uno dei maggiori intellettuali del ventesimo secolo.

Sabato 6 novembre alle ore 18.00 , presso la Biblioteca Comunale di Villalba si inizierà con la presentazione del libro “ Dalle parti di Sciascia” di Salvatore Picone e Gigi Restivo e con la prefazione di Gaetano Savatteri.

Dopo i saluti del sindaco M.Paola Immordino e dell’assessore alla Cultura Silvana Calà, si entrerà nel vivo della serata con il presidente di BCsicilia di Mussomeli Rita La Monica che darà vita ad una conversazione con gli autori sui luoghi vissuti ed amati da Sciascia e che hanno contribuito alla sua formazione.
Sarà presente Pippo Di Falco , presidente dell’Associazione CasaSciascia, abitazione dove lo scrittore visse i primi anni d’infanzia e poi successivamente  e che attualmente conserva un patrimonio librario legato a Sciascia di immenso valore.

Le iniziative continueranno venerdì 12 novembre alle ore 17.00, sempre presso la Biblioteca Comunale di Villalba con la proiezione del film “ Il giorno della civetta” di Damiano Damiani tratto dall’omonimo romanzo di Sciascia pubblicato cinquant’anni fa, nel 1961.

La conclusione degli eventi è prevista per domenica 14 novembre con una visita guidata a Racalmuto, la Regalpetra letteraria, lungo tutti i luoghi sciasciani tra cui la Fondazione Sciascia, CasaSciascia, il Circolo Unione, il Teatro Regina Margherita, la Chiesa del Monte. Per finire nel luogo della sua ultima dimora dove si depositerà un fiore in segno di eterna gratitudine.
Per poter prendere parte agli eventi è necessario essere in possesso di green pass e mascherina.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie