Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 05 Marzo 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"L'Esercito marciava...": i primi a partire sono i Bersaglieri - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

0

4

0

Testo

Stampa

Video
Trapani

"L'Esercito marciava...": i primi a partire sono i Bersaglieri

11 Maggio 2015 18:04, di Ornella Fulco
"L'Esercito marciava...": i primi a partire sono i Bersaglieri
Video
visite 579

Un tricolore come testimone che, partito da Trapani, giungerà attraverso tutta la Penisolaa Trieste - il prossimo 24 maggio - per ricordare il sacrificio di tanti Italiani nel corso della Grande Guerra e i valori che, dopo quel conflitto, diedero vita alla nazione Italia. E' partita oggi pomeriggio alle 17, da piazza Vittorio Veneto, la staffetta “L’Esercito marciava…” iniziativa che si inserisce tra le manifestazioni organizzate per ricordare i cento anni dall’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale. A scattare dopo lo start, dato dal comandante della Regione Militare Sud, il generale di Corpo d'Armata Corrado Dalzini, è stato il colonnello Antonino Poma, comandante del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani. "Un grande onore - ha commentato l'ufficiale prima della partenza - essere il primo di una lunga serie di soldati che, correndo 24 ore su 24, per un totale di 4.200 chilometri e 42 città attraversate, percorreranno tutta l'Italia". Una "passeggiata" di 8 chilometri, quella di Poma e del maresciallo Giuseppe Genna, suo compagno in questa prima frazione, che non impensierisce minimamente l'ufficiale. "Siamo bersaglieri, per noi correre è quasi più naturale che camminare", ha commentato scherzosamente ma, in effetti, l'andare di corsa è una delle caratteristiche peculiari dei fanti piumati che, in questa occasione si sono anche esibiti in un saggio ginnico e una simulazione di combattimento militare. Immancabile anche la presenza della Fanfara del Reggimento che ha eseguito le tipiche musiche del suo repertorio. Nelle prossime ore, e fino a domani mattina alle 4 circa quando è previsto l'arrivo a Palermo, i bersaglieri di Trapani attraverseranno gli abitati di Napola, Fulgatore, Ummari, Calatafimi Segesta (ore 20.50 circa, con accompagnamento Fanfara e deposizione corona al monumento dei caduti) e Alcamo (ore 22.30 circa, con accompagnamento Fanfara e deposizione corona al monumento dei caduti) per poi proseguire verso Terrasini, Cinisi, Villagrazia di Carini, Capaci e Sferracavallo. Mercoledì prossimo, alle ore 10, in piazza Verdi (teatro Massimo) la staffetta ripartirà e i bersaglieri trapanesi lasceranno il testimone ai militari del 4° Reggimento Genio di Palermo.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings