Trapani Oggi

Lite tra due giovani, uno finisce in ospedale per trauma cranico - Trapani Oggi

Erice | Cronaca

Lite tra due giovani, uno finisce in ospedale per trauma cranico

27 Giugno 2016 10:58, di Ornella Fulco
visite 727

E' finito in ospedale dove è stato ricoverato con prognosi riservata a causa di un trauma cranico occipitale il 21enne colpito da un pugno al volto ne...

E' finito in ospedale dove è stato ricoverato con prognosi riservata a causa di un trauma cranico occipitale il 21enne colpito da un pugno al volto nel corso di una lite avvenuta nella notte tra sabato e domenica scorsi in via Manzoni, nel territorio di Casa Santa-Erice. Nella caduta al suolo il giovane ha sbattuto con violenza la testa sull’asfalto. Sul posto sono intervenuti una pattuglia della Squadra Volante - che ha trovato il ragazzo sanguinante e con una vistosa ferita al labbro e in stato confusionale - e un'ambulanza del 118. Il ferito è stato trasportato al Pronto Soccorso del "Sant'Antonio Abate" e poi ricoverato nello stesso nosocomio. Dell’aggressore sono state diffuse solo le iniziali: si tratta di un 20enne trapanese, L. T. G., che è stato denunciato per lesioni personali aggravate. Alla sua identificazione si è giunti grazie anche ai particolari forniti ai poliziotti da diversi testimoni. Gli agenti sono riusciti a rintracciarlo nelle prime ore di ieri mattina e il giovane non ha potuto che ammettere le proprie responsabilità. L’aggressione era  nata per futili motivi risalenti a questioni precedenti tra i due.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie