Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

L'onorevole Turano: "Difendere l'autonomia del porto" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

0

3

Testo

Stampa

Politica
Trapani

L'onorevole Turano: "Difendere l'autonomia del porto"

06 Maggio 2014 08:20, di Niki Mazara
L'onorevole Turano: "Difendere l'autonomia del porto"
Politica
visite 334

"Il porto di Trapani deve essere parte integrante del progetto di riforma dell'intero sistema nazionale. Non può, dunque, registrare una inversione di tendenza negativa rispetto ad una soluzione che punta a rilanciare la portualità italiana". Lo afferma, in una nota diffusa alla stampa, l'onorevole Mimmo Turano. "Sarebbe una contraddizione insopportabile - prosegue il parlamentare regionale - Gli operatori del settore temono l'accorpamento con l'Autorità Portuale di Palermo ed hanno le loro ragioni. Il nostro territorio ha già dovuto affrontare una sfida importante che sta provando a vincere, quella dell'aeroporto e dell'autonomia dallo scalo palermitano". Turano ricorda che "per salvaguardare Birgi abbiamo dovuto mettere in campo tutte le energie che avevamo a disposizione. E' stata dura ma siamo riusciti a trovare la via giusta. L'unità del territorio è una precondizione per affrontare anche questa nuova sfida. Non bisogna cedere alla facile propaganda e neanche allo scontro. Non bisogna aprire un contenzioso con Palermo, ma rivendicare i propri legittimi interessi. I due porti sono chiaramente concorrenti e di conseguenza devono avere le stesse opportunità. Non è una questione nominalistica, essere o non essere “palermocentrici”, ma di sostanza". "Il porto di Trapani - conclude Turano - ha la forza, i numeri ed una classe imprenditoriale in grado di gestirlo e di governarlo, così come ha dimostrato di avere con Birgi. L'autonomia e le prospettive di sviluppo del porto trapanese devono essere lasciate al territorio. E' questa la richiesta che fa e che deve difendere tutta la provincia. Su questo punto non possono esserci tentennamenti, né timidezze di carattere politico ed ancor meno di schieramento".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings