Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 09 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Mafia, nipote di Messina Denaro ripudia pubblicamente lo zio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Castelvetrano

Mafia, nipote di Messina Denaro ripudia pubblicamente lo zio

28 Febbraio 2015 20:39, di Ornella Fulco
Mafia, nipote di Messina Denaro ripudia pubblicamente lo zio
Attualità
visite 210

E' salito sul palco della convention siciliana del Partito Democratico, in corso di svolgimento a Palermo, e ha ribadito a chiare lettere la sua presa di distanza dal boss mafioso Matteo Messina Denaro. Protagonista del gesto, che gli è valso un lunghissimo applauso da parte di tutti i presenti, è stato il 32enne Giuseppe Cimarosa, imprenditore di Castelvetrano. Sua madre è cugina di primo grado del boss latitante, suo padre Lorenzo, arrestato nell'ambito dell'operazione "Eden" che ha portato dietro le sbarre una serie di fiancheggiatori di Messina Denaro, ha deciso di collaborare con la Giustizia. "Sono un parente di un mafioso che ha deciso di schierarsi contro i mafiosi - ha detto Cimarosa - vivo a Castelvetrano e sto soffrendo parecchio. Non abbiamo accettato il programma di protezione e siamo isolati, la gente ha paura ma non si deve usare la paura delle ripercussioni come alibi all'omertà". E ancora: "Quando mio padre è stato arrestato il mio desiderio era quello di andare via poi lui mi ha spiazzato, raccontandomi della sua scelta, ed io sono stato - per la prima volta - fiero di lui e ho deciso di restare al suo fianco". Cimarosa ha lanciato un appello: "Voglio dire ai giovani che, anche quando Cosa Nostra impregna le pareti di casa nostra, proprio queste persone, quelli come me, devono dare un taglio. Chi sa cosa significa, chi ha sentito il nero e il marcio che c'è in questo fenomeno deve dare un contributo. E questo è il mio contributo, l'unica cosa che posso fare per cambiare un po' le cose. Voglio togliermi di dosso questo marchio che non ho mai scelto". "La mia salvezza - ha concluso Giuseppe Cimarosa - sono state le cose che sognavo di fare e che faccio, io ho un progetto di teatro equestre, lavoro con i cavalli, questo è ciò che mi dà la forza e il coraggio". Per visualizzare il video cliccare qui

© Riproduzione riservata

Commenti
Mafia, nipote di Messina Denaro ripudia pubblicamente lo zio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie