Trapani Oggi

Mafia: sequestrati beni per due milioni di euro. - Trapani Oggi

Palermo | Cronaca

Mafia: sequestrati beni per due milioni di euro.

04 Marzo 2022 15:39, di Redazione
visite 277

Fanno capo ad alcuni clan con al vertice la 'famiglia' Inzerillo.

Sono stati sequestrati beni per due milioni di euro dalla questura di Palermo. Sequestro stabilito dalla sezione misure di prevenzione  nei confronti di Tommaso Inzerillo, 72 anni; Francesco Inzerillo, 65 anni; Giuseppe Spatola, 46 anni; Benedetto Militello, 34 anni; Antonino Lo Presti, 35 anni; Antonino Ferrara, 36 anni , e Alessandro Mannino, 61 anni , tutti accusati di far parte di associazione mafiosa.

Sono state poste sotto sequestro 7 imprese, un immobile, 9 auto e 17 rapporti finanziari, una quota pari al 50% del capitale di una società a responsabilità limitata. Applicata anche l'amministrazione giudiziaria ad un'impresa di commercio alimentare. Dalle indagini del Servizio centrale operativo ( Sco) in collaborazione con l'Fbi di New York nel corso dell'operazione " New Connection"  la quale ha portato ad un'ordinanza d'arresto in galera e ai domiciliari per alcuni indagati per associazione mafiosa,estorsione aggravata, trasferimento fraudolento di valori , concorrenza sleale aggravata dal metodo mafioso e altro; ha preso spunto il provvedimento in oggetto.

Le indagini hanno ricostruito i ruoli e le responsabilità nel mandamento mafioso di Passo di Rigano-Boccadifalco, nel quale storicamente sono inserite le famiglie mafiose di Passo di Rigano, Uditore, Boccadifalco e Torretta. Al vertice del mandamento ci sarebbero i membri del clan Inzerillo che può contare su rapporti privilegiati con la famiglia americana.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie