Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 18 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Maltempo, allagamenti in città e collegamenti interrotti - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

1

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Maltempo, allagamenti in città e collegamenti interrotti

07 Novembre 2014 12:20, di Ornella Fulco
Maltempo, allagamenti in città e collegamenti interrotti
Attualità
visite 156

La perturbazione giunta ieri su gran parte del territorio nazionale si è fatta sentire anche in provincia di Trapani. Ieri sera in città, dopo il violento acquazzone delle 19, in diverse strade si sono verificati allagamenti e il livello dell'acqua ha raggiunto i marciapiedi. In via Vespri è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. Numerose sono state anche le chiamate giunte per segnalare il crollo di intonaci staccatisi dai prospetti per la violenza della pioggia. L'aliscafo che doveva partire alle 19,20 da Trapani per raggiungere le isole Egadi è rimasto in porto per le avverse condizioni del mare ma, già stamattina, i collegamenti sono ripresi regolarmente. In ritardo il volo da Pantelleria che doveva arrivare a Trapani alle 7.35 di oggi. L'isola, come mostrano anche le immagini riprese dallo spazio, si trova proprio nell'occhio del ciclone - "di tipo tropicale" come viene definito dagli esperti - che si è formato nel Canale di Sicilia. Un evento non frequente ma neppure raro, specie in questo periodo dell’anno in cui le temperature delle acque superficiali del Mediterraneo raggiungono i massimi valori, anche con picchi di 27°-28°C su tratti del mar Libico. Le acque così calde, con i primi transiti di masse d’aria instabili in quota e il passaggio della “Jet Stream“, diventano vere e proprie fucine di grossi nuclei temporaleschi. Disagi nei collegamenti aerei con il capoluogo si erano verificati già ieri sera. Il volo Ryanair proveniente da Genova è stato fatto atterrare all'aeroporto di Punta Raisi.

© Riproduzione riservata

Commenti
Maltempo, allagamenti in città e collegamenti interrotti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie