Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 15 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Maltrattamenti in famiglia, 47enne rinviato a giudizio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

3

1

1

Testo

Stampa

Cronaca
Erice

Maltrattamenti in famiglia, 47enne rinviato a giudizio

07 Novembre 2014 16:31, di Ornella Fulco
Maltrattamenti in famiglia, 47enne rinviato a giudizio
Cronaca
visite 838

Il Giudice dell'udienza preliminare del Tribunale di Trapani Lucia Fontana ha rinviato a giudizio un 47enne ericino con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate da minacce di morte. L'uomo è accusato di avere commesso una serie di violenze, fino al febbraio di quest'anno, nei confronti della moglie 43enne. In particolare, l'uomo aveva impostato la convivenza matrimoniale su criteri di sopruso, vessazione e sopraffazione nei confronti della donna che, in più di una occasione, ha dovuto subire atti di violenza fisica e psicologica. S.C. avrebbe infierito sulla moglie, fin dall'inizio del matrimonio e anche durante le gravidanze dalle quali sono nate tre figlie. Una vita diventata un incubo per la donna che, anche perchè disoccupata, tranne brevi periodi di allontanamento era sempre rimasta sotto il tetto coniugale. In più occasioni il marito l'avrebbe anche costretta a rapporti sessuali nonostante i suoi dinieghi. Nel dicembre 2013, finalmente, la donna ha trovato il coraggio di reagire e di denunciare quanto accadeva alla Polizia. "Partite le indagini - riferisce il legale della vittima, l'avvocato Vincenzo Maltese - la Procura di Trapani ha ritenuto di poter chiedere il rinvio a giudizio del marito violento". All'udienza preliminare la donna si è costituita parte civile mentre l'imputato, che è assistito dall'avvocato Giovanna Sammartano, dovrà comparire davanti al giudice monocratico nell'udienza fissata per il prossimo 15 febbraio.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings