Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 17 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Manutenzione alberi e muri lungo strade provinciali, emessa ordinanza - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Manutenzione alberi e muri lungo strade provinciali, emessa ordinanza

09 Marzo 2015 12:50, di Ornella Fulco
Manutenzione alberi e muri lungo strade provinciali, emessa ordinanza
Attualità
visite 370

Mentre sono ancora in corso, da parte dell'amministrazione comunale di Trapani, verifiche sugli alberi dello scorrimento veloce dove, lo scorso 24 febbraio, per il forte vento e la pioggia, un pino si è abbattuto su un mezzo uccidendo un uomo, il Libero Consorzio Comunale, con un'ordinanza del dirigente del 5° settore Lavori pubblici, Antonino Candela, ha chiesto a tutti i proprietari, affittuari, conduttori e detentori, a qualsiasi titolo, di immobili e di terreni confinanti e/o limitrofi con le strade di competenza del Consorzio situati al di fuori dei centri abitati - di provvedere a mantenere siepi e alberi, di qualsiasi genere, in maniera ottimale per evitare danni a persone e cose e problemi alla circolazione. Analogo obbligo è previsto anche per la costante manutenzione e/o conservazione dei fabbricati, muri ed opere di sostegno privati per non arrecare danno alle strade e alla pubblica incolumità. L’ordinanza, inoltre, ricorda che i proprietari, affittuari, conduttori e detentori, a qualsiasi titolo, di immobili e di terreni confinanti e/o limitrofi con tutte le strade del Libero Consorzio Comunale di Trapani, sono tenuti a rimuovere, nel più breve tempo possibile, alberi piantati in terreni laterali o ramaglie di qualsiasi specie e dimensione nonché o materiale proveniente da fabbricati, muri ed opere di sostegno che, per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa, cadano sul piano viabile. In caso di inottemperanza, e fatte salve le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal Codice della Strada, il Libero Consorzio Comunale provvederà d’ufficio con proprio personale e mezzi, addebitando la relativa spesa ai proprietari tramite ordinanza-ingiunzione da parte della Prefettura di Trapani.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings