Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 19 Luglio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Maratonina del Vino, vince Mohamed Idrissi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

3

0

Testo

Stampa

barraco
Sport
Marsala

Maratonina del Vino, vince Mohamed Idrissi

19 Aprile 2015 20:25, di Niki
Maratonina del Vino, vince Mohamed Idrissi
Sport
visite 236

Mohamed Idrissi ha vinto oggi a Marsala, la seconda edizione della “Maratonina del Vino”, quarta prova del Grand Prix regionale Fidal alla quale hanno partecipato circa 800 atleti, alcuni arrivati anche da Firenze, Milano, Varese e Reggio Emilia. Il giovane atleta tesserato per la “Polisportiva Menfi ’95” ha tagliato il traguardo posto sul lungomare dell’ex Salinella con il tempo di 1 ora, 13 minuti e 13 secondi. Alle spalle di Idrissi si sono piazzati, nell’ordine, Vito Massimo Catania (1:13:32), dell’Atletica Regalbuto, anch’egli autore di un’ottima prova, e due tesserati dell’Universitas Palermo: Giovanni Soffietto (1:13:53) e Carlo Filiberto (1:15:27). I primi quattro hanno anche vinto le rispettive categorie d’età: SM, SM35, SM40 e SM50. Degna di nota, in ragione dell’età dell’atleta, la prestazione cronometrica di Filiberto. A seguire, hanno poi tagliato la linea del finish, tra due ali di folla, un altro atleta dell’Universitas Palermo, il giovane Filippo Porto (1:15:57), Riccardo Vitale (1:16:03) della Marathon Monreale, il trapanese Paolo Cicala (1:16:40), l’alcamese Vincenzo Giangrasso (1:16:51), Franco Carpinteri (1:17:27) e Vincenzo Lo Presti (1:17:35). Tra i tesserati della società organizzatrice, la Polisportiva Marsala Doc, il primo è stato Pietro Paladino (1:19:58), diciannovesimo assoluto e quarto di categoria (SM40). Tra le donne ha vinto Tatiana Betta (Pod. Messina), che si è imposta nettamente (con il tempo di 1:23:22) su Elena Terracciano (1:30:25) dell’Asd Archimede e Rosaria Patti (1:31:13) della Trinacria Palermo. A ruota Rosalba Ravì Pinto (1:32:29) dell’Atletica Nebrodi, Laura Speziale (1:33:00), della Sport Nuovi Eventi Sicilia, Annalisa Di Carlo (1:33:00), della Pol. Menfi ’95, e Cinzia Sonsogno (1:33:35) della Podistica Capo d’Orlando. In gara anche due atleti in handbike, Samuel Marchese e Salvo Campanella, con il più giovane dei due, Samuel, giunto primo al traguardo e il presidente dell’ASD "Vento in faccia£ a ruota a fargli da “chioccia”. Considerato il percorso pianeggiate, tra Capo Boeo e la riserva naturale dello Stagnone, le prestazioni cronometriche di tutti gli atleti potevano senz’altro essere migliori se il gran caldo (primavera improvvisamente deflagrata) non avesse influito negativamente. Ma ormai, con l’arrivo bella stagione, bisognerà farci l’abitudine. Da sottolineare, infine, lo sforzo organizzativo sostenuto dalla Polisportiva Marsala Doc che anche stavolta, tra l’altro, ha offerto a tutti gli atleti un ricco “pacco gara”, dove naturalmente non poteva mancare una bottiglia di vino Marsala.

© Riproduzione riservata

Commenti
Maratonina del Vino, vince Mohamed Idrissi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie