Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Marittimo colpito da malore su peschereccio mazarese soccorso dal pattugliatore "Cassiopea" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

3

1

1

Testo

Stampa

Cronaca
Mazara del Vallo

Marittimo colpito da malore su peschereccio mazarese soccorso dal pattugliatore "Cassiopea"

26 Gennaio 2018 17:01, di Ornella Fulco
Marittimo colpito da malore su peschereccio mazarese soccorso dal pattugliatore "Cassiopea"
Cronaca
visite 501

Un marittimo in precarie condizioni di salute è stato soccorso dall'equipaggio del pattugliatore "Cassiopea" della Marina Militare Italiana, in missione di "vigilanza pesca" a protezione dei pescherecci italiani, nelle acque in prossimità dell’isola di Lampedusa. La richiesta di soccorso e supporto sanitario è giunta dal motopesca "Pegaso" di Mazzara del Vallo. Il marinaio accusava una crisi di vomito e dissenteria. Avvicinatasi al peschereccio, l'unità della Marina Militare ha messo a mare un proprio gommone per trasferire il team medico a bordo del peschereccio. Il medico che lo ha visitato ha ritenuto necessario il trasferimento dell'uomo in ospedale. Trasbordatolo su nave "Cassiopea", che ha iniziato a dirigere alla massima velocità verso Lampedusa, il marinaio è stato poi condotto con l'elicottero presente sul pattugliatore presso le strutture sanitarie dell’isola. La Marina Militare assicura dal 1959 la presenza navale continua nelle acque internazionali dello Stretto di Sicilia interessate maggiormente alle attività delle flotte pescherecce. Inoltre, dal 12 marzo 2015, è stato schierato nel Mediterraneo centrale un dispositivo navale con missione di presenza, sorveglianza e sicurezza marittima dell'area - la cosiddetta "Operazione Mare Sicuro" - in applicazione della legislazione nazionale e degli accordi internazionali.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings