Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Marsala, omicidio nella notte, la vittima un giovane - Trapani Oggi

0 Commenti

0

2

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Marsala, omicidio nella notte, la vittima un giovane

08 Ottobre 2021 08:55, di Redazione
Luigi Loria La vittima Foto dal profilo Facebook
Cronaca
visite 5645

**Aggiornamento** - Saranno interrogati domani tre delle cinque persone fermate nella notte e coinvolte nell'omicidio di Luigi Loria, il giovane di 28 anni, colpito da una coltellata al culmine di una rissa. I fermati sono due marsalesi, e tre romeni. I tre romeni tutti apprtenenti ad un unico nucleo familiare, padre, figlio e nipote e che domani saranno interrogati, sono accusati dell'omicidio. Sono padre, figlio e nipote._____________________________________________________________________________
**Aggiornamento** - ferma condanna del sindaco Massimo Grillo.
In merito all’omicidio verificatosi la scorsa notte a Marsala, in seguito a una violenta lite su cui stanno indagando le forze dell’ordine, il sindaco Massimo Grillo, dichiara: "Un inaccettabile atto di violenza in città, che ci ricorda che non dobbiamo mai abbassare la guardia contro ogni forma di violenza. Esprimo un sentito ringraziamento alle forze dell'ordine e alla magistratura per l'intenso lavoro che stanno svolgendo in queste ore per fare luce sul delitto. Da quando ci siamo insediati ci siamo occupati del problema sicurezza in maniera continuativa e nei mesi scorsi avevo sollecitato la polizia municipale a istallare in quella strada e in altre aree delle telecamere di video sorveglianza. Cosa che era stata fatta tempestivamente.
La videosorveglianza del territorio è uno strumento importante di monitoraggio e controllo del territorio. Nel caso specifico gli inquirenti e la magistratura, ove lo ritenessero opportuno, potranno avvalersi nel proseguo delle indagini di quanto predisposto per tempo dal Comando dei Vigili Urbani. Marsala vive un problema sicurezza e lo vive già da tanti anni.
In questi mesi sono state continue le interlocuzioni da parte dell’Amministrazione con Prefettura e Questura, un dialogo continuo per trovare soluzioni concrete al problema. Abbiamo più volte chiesto un aumento della presenza delle forze dell’Ordine in città, abbiamo chiesto anche di istituire nuovamente le figure dei Falchi per presidiare al meglio il territorio, a cominciare dalle zone critiche. proprio in queste settimane stiamo per stipulare un protocollo con la Prefettura che permetterà sul territorio marsalese l’applicazione di nuove misure e strumenti innovativi che certamente assicureranno maggiore controllo del territorio grazie anche ad un maggiore coinvolgimento della comunità cittadina.
Ringrazio infine le forze politiche di maggioranza e opposizione per la costruttiva collaborazione su questo tema così sentito dalla collettività marsalese"
_____________________________________________________________________________
**Aggiornamento** - Tantissimi i messagi di cordoglio che sono comparsi sulla pagina social della vittima.
____________________________________________________________________________
**Aggiornamento** - In queste ore gli agenti del commissariato di Marsala hanno proceduto all'esecuzione di cinque fermi nei confronti di persone coinvolte nella rissa. Nello specifico si tratta di due italiani che avrebbero partecipato alla rissa e tre cittadini di origine romena: due di loro sono accusati di concorso in omicidio, uno è indagato per avere invece accoltellato Loria.
______________________________________________________________________________
**Aggiornamento** - Aveva 28 anni la vittima di questa notte a Marsala, si chiamava Luigi Loria. Il giovane è morto al pronto soccorso dell'ospedale "Borsellino" a causa delle gravi ferite riportate nel corso della rissa avvenuta al Carpe Diem di Marsala. Una coltellata gli ha stroncato la vita. Dalle poche notizie che si apprendono, Loria si sarebbe scontrato con un gruppo di giovani, di nazionalità rumena. Uno di loro è stato arrestato per omicidio. Altri cinque giovani coinvolti nella rissa sono finiti in manette. A seguire le indagini gli agenti del Commissariato di Via Verdi.
_________________________________________________________________________________
E' ancora tutto poco chiaro, ma una lite nella notte  nei pressi di una pizzeria di Via Curatolo si sarebbe trasformata in tragedia. La vittima un giovane marsalese è morto. La sua identità non è stata resa ancora nota, come la dinamica dell'omicidio ancora al vaglio degli inquirenti che indagano. Pare che  che il presunto assassino è stato già individuato e fermato. 
Notizia in aggiornamento

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings