Trapani Oggi

Marsala ricorda la strage di via D'Amelio - Trapani Oggi

Editoriale | Cultura

Marsala ricorda la strage di via D'Amelio

17 Luglio 2013 16:19, di Redazione
visite 512

L'amministrazione comunale di Marsala, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Magistrati e l'associazione Libera, commemorerà la strage di via...

L'amministrazione comunale di Marsala, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Magistrati e l'associazione Libera, commemorerà la strage di via D'Amelio, avvenuta il 19 luglio 1992, in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta. Venerdì prossimo, giorno dell'attentato, alle 21, nell’atrio del Complesso Monumentale di San Pietro, è in programma la premiazione del 4° Memorial “Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta”. Alle 21,30, a cura della Bottega dei Mestieri Teatrali, sarà rappresentato il lavoro “Nomi, Cognomi e Infami” di e con Giulio Cavalli. La piece è il diario impersonale di un anno di storie incrociate in una tournée che è scesa dal palco per diventare la sua storia: quella di un attore di teatro che vive sotto scorta da due anni. Èun viaggio nel tempo e nello spazio che accompagna il lettore dall'attentato di via D'Amelio al sorriso di Bruno Caccia, dalle parole di Pippo Fava all'omicidio di don Peppe Diana passando attraverso il coraggio di Peppino Impastato, Rosario Crocetta e i ragazzi di Addiopizzo, fino a svelare la presenza della mafia al Nord che l'autore è stato tra i primi a denunciare. Èanche una storia corale dedicata alle 670 persone che oggi nel nostro Paese vivono sotto tutela. Le celebrazioni in memoria di Paolo Borsellino e di Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina si concluderanno in piazza della Repubblica, alle ore 23,30, con il lancio di lanterne.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie