Trapani Oggi

Martorana rompe gli indugi: "Mi candido al Consiglio" - Trapani Oggi

Paceco | Politica

Martorana rompe gli indugi: "Mi candido al Consiglio"

31 Marzo 2018 16:38, di Salvatore Morselli
visite 1128

Biagio Martorana, sindaco uscente del comune di Paceco, non ricandidabile in quanto ha già amministrato per due legislature, ha deciso di scendere in ...

Biagio Martorana, sindaco uscente del comune di Paceco, non ricandidabile in quanto ha già amministrato per due legislature, ha deciso di scendere in campo in prima persona per il consiglio comunale. Lo farà nella lista a supporto del consigliere del Pd Filiberto Reina. Lo stesso, comunque, deve ancora passare al vaglio del suo partito che, dopo aver optato per Stefano Ruggirello, nome che la coalizione che regge l’attuale giunta ed il gruppo consiliare del Pd non hanno condiviso, e dopo che lo stesso Ruggirello ha ritirato la sua candidatura come sindaco del Pd, ha chiamato a raccolta i suoi iscritti. I democratici, infatti, terranno mercoledì prossimo alle ore 18, presso “Musica ambiente” in via Sanseverino, 70, una assemblea in cui dovranno votare se accogliere e legittimare la candidatura di Filiberto Reina o bocciarla avviando un percorso di costruzione di una coalizione alternativa a quella uscente. In tal caso si avrebbe una vera e propria spaccatura con il gruppo consiliare, lo stesso Reina, il vice sindaco Francesco Genovese e Maria Grazia Fodale, che hanno manifestato l’intenzione di restare nella coalizione. L’assemblea inizierà alle ore 18 e si protrarrà fino alle ore 20; dalle ore 19 alle ore 20 si potrà votare. Intanto spunta il nome dell’avvocato Giuseppe Scarcella come candidato di un gruppo che fa riferimento a Gianni Basiricò (Forza Italia), candidato a sindaco sconfitto cinque anni fa e a Matteo Angileri, ex consigliere comunale e provinciale. Gruppo su cui potrebbero convergere altre componenti, gli ex renziani che per cinque anni sono stati in giunta con l’assessore Cusenza e i consiglieri socialisti. Scarcella è un nome noto nella politica essendo stato consigliere comunale ed assessore in quota Psi, oltre che componente del consiglio di amministrazione della Banca di Credito Cooperativo “Sen. Pietro Grammatico”. Sul fronte del Movimento Cinque Stelle si attende la ufficializzazione del candidato sindaco. In pole position Aldo Grammatico. Il Movimento ha una grossa chance da giocarsi visto che alle scorse elezioni nazionali ha ottenuto a Paceco oltre il 52 per cento dei voti.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie