Trapani Oggi

Master Medicina subacquea, avviata settimana di immersioni - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Master Medicina subacquea, avviata settimana di immersioni

24 Giugno 2015 14:43, di Niki Mazzara
visite 884

Sono iniziate lunedì le prove tecniche di immersioni subacquee finalizzate alla ricerca medica da parte dei docenti e degli allievi del Master di Medi...

Sono iniziate lunedì le prove tecniche di immersioni subacquee finalizzate alla ricerca medica da parte dei docenti e degli allievi del Master di Medicina subacquea ed iperbarica di Trapani. Nella programmazione didattica, per l’anno accademico 2014/2015, il Master universitario di secondo livello, vede impegnati nel percorso formativo, con appuntamenti mensili partiti lo scorso gennaio, undici medici provenienti da tutto il territorio nazionale. Le letture frontali vengono svolte da docenti di livello internazionale sulle tematiche specialistiche nella sede del Polo Universitario di Trapani, mentre per la parte pratica di ricerca medica viene effettuata al Laboratorio europeo di ricerca in Medicina subacquea allocato al Villino Nasi. Nel modulo di giugno sono state programmate le immersioni didattiche con ricorrenza giornaliera da lunedì scorso a venerdì prossimo, coordinate dal direttore del Master, Francesco Paolo Sieli, con la collaborazione di Alessandro Marroni, presidente del DAN europe e di Rosario Marco Infascelli, presidente della Società Italiana di Medicina subacquea ed iperbarica. Il supporto tecnico alle immersioni subacquee è stato assicurato dall’associazione sportiva “InAltoMare”, che ha messo a disposizione i natanti di appoggio e l’attrezzatura subacquea per tutto il gruppo della ricerca. Durante la settimana saranno raccolti dati clinici sull’adattamento cardiovascolare e respiratorio alle immersioni (con ecolorodoppler e ecocardiografia) e parametri ematochimici, che saranno tema di studi clinici avanzati e oggetto di pubblicazioni scientifiche. Il Master continuerà con appuntamenti mensili fino al prossimo mese di dicembre e si concluderà con la sessione finale degli esami di profitto e discussione della tesi e la consegna degli attestati universitari specialistici in Medicina subacquea ed iperbarica.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie