Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 08 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Maurici, (Asi), attenzione per cantiere navale di Morace - Trapani Oggi

0 Commenti

5

2

0

0

1

Testo

Stampa

Cultura

Maurici, (Asi), attenzione per cantiere navale di Morace

13 Luglio 2011 11:18, di Niki
Maurici, (Asi), attenzione per cantiere navale di Morace
Cultura
visite 164

Trapani, 13 luglio 2011-Nei giorni scorsi il presidente dell'Ustica Lineas Vittorio Morace ha manifestato  una attenzione per l’affitto di un’area dell’Asi dentro il  porto al fine di  realizzare un nuovo cantiere navale in cui costruire navi veloci e dove ammodernare la sua flotta. Sulla vicenda è  intervenuto  il presidente dell’Asi Peppe Maurici che ha sottolineato come il consorzio segua con  interesse e apprezza l’attività dell’Ustica Lines. Sull' area in questione,  Maurici evidenzia che essa è di  proprietà dell'Asi  “ ma nel 2005 è stata ceduta in concessione, per un anno, all’Autorità Portuale e per finalità connesse all’America’s Cup, con le banchine del tratto frontale della zona in questione ed i relativi piazzali. Scaduti i termini pattizi, l’Autorità Portuale non ha riconsegnato l’area. Così, nel 2008, dopo vari infruttuosi tentativi di conciliazione bonaria, il Consorzio ha intentato causa all’Autorità Portuale per rientrare in possesso del bene”.  In una sua nota Maurici auspica che “ il Consorzio rientri nel pieno possesso dell’area per potere completare le infrastrutturazione del porto e quindi per mettere le banchine a servizio della collettività” al fine di “ rendere funzionali tutti i circa 20 mila metri quadrati di piazzale e ridosso delle banchine”. Solo dopo questi passaggi potrà essere valutata (e una soluzione positiva è fortemente possibile)  la richiesta dell’Ustica Lines che, secondo Maurici “ non appare in concorrenza con altre attività cantieristiche locali”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Maurici, (Asi), attenzione per cantiere navale di Morace
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie