Trapani Oggi

Mazara, inaugurato Museo degli Scacchi - Trapani Oggi

Senza categoria

Mazara, inaugurato Museo degli Scacchi

30 Maggio 2011 12:34, di Niki Mazzara
visite 841

Mazara del Vallo, 30 maggio 2011- Inaugurato, presso il Museo della Legalità di Mazara del Vallo, il Museo degli Scacchi, alla presenza dei rappresent...

Mazara del Vallo, 30 maggio 2011- Inaugurato, presso il Museo della Legalità di Mazara del Vallo, il Museo degli Scacchi, alla presenza dei rappresentanti della Federazione Scacchistica Italiana, il consigliere nazionale Giuliano D'Eredità, il presidente regionale Filippo Sileci e il delegato provinciale Agata Di Stefano, l'assessore Riccardo La Rosa ha tagliato il tradizionale nastro tricolore. All'interno del Museo, l'esposizione per tutta la settimana degli oggetti più rari e rappresentativi del collezionismo scacchistico.'Promosso dall'appassionato scacchista mazarese Nino Profera, risulta uno dei pochissimi al mondo (forse l'unico con una sede) e il primo sicuramente in Italia.Attualmente il materiale in catalogazione comprende le seguenti raccolte: 150 esemplari di scacchiere da viaggio di provenienza internazionale, che si distinguono per originalità e foggia; 5 scacchiere con relativi pezzi giganti. La più grande 25 metri quadrati; 25 set di pezzi internazionali di vario materiale; 6 scacchiere elettroniche; una Biblioteca strettamente Scacchistica che comprende libri e riviste antiche inerenti allo sviluppo storico e tecnico del gioco degli scacchi dalle origini ai giorni nostri; 250 libri, alcuni testi risalgono ai primi anni del 1700; 1300 riviste italiane ed estere; un archivio con 2500 partite ufficiali e le classifiche dei tornei a partire dal 1984; 50 riviste e fumetti a tema; una rassegna stampa con più di 2000 articoli pubblicati su quotidiani nazionali ed esteri; una rassegna stampa video con 300 servizi su emittenti locali, regionali e nazionali; 100 cartoline a tema; 800 titoli cinematografici e 150 video; 300 elementi di collezionismo filatelico con francobolli e annulli postali; 22 brani musicali a tema; 30 orologi scacchistici, meccanici e digitali; 150 medaglie e 106 spille commemorative; 60 fogli con pubblicità a tema; 50 foto di personaggi famosi con scacchiera; 60 esemplari di materiale e oggettistica del vivere quotidiano a soggetto scacchistico (dolci, cravatte, penne, orologi da polso, sciarpe, tazzine, bicchieri, ombrelli, scatole da confezione e altro); 200 fogli e ritagli sull?utilizzo del gergo scacchistico nella vita di ogni giorno; aula provvista di computer dotati di programmi originali risalenti al 1980 e circa 30 programmi scacchistici con motori di ricerca per un database che contiene circa tre milioni di partite giocate; 10mila foto scattate durante le manifestazioni scacchistiche. Attualmente, nei locali siti in via Genova n.23 a Mazara del Vallo, gestiti in comodato d'uso, Nino Profera ha creato un ambiente che ospita una ricca raccolta di materiale scacchistico che può sintetizzarsi con il motto "non tutto ma di tutto", essendo dotato di centinaia di reperti attinenti al gioco degli scacchi. Dal primo luglio 2011, gli oggetti ritorneranno nelle teche della loro sede naturale di via Genova, dove rimarranno fruibili ai visitatori dietro prenotazione.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie