Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

“Mi ha minacciato” consigliere comunale attacca collega - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

3

2

Testo

Stampa

Politica
Valderice

“Mi ha minacciato” consigliere comunale attacca collega

04 Ottobre 2017 13:07, di Salvatore Morselli
“Mi ha minacciato” consigliere comunale attacca collega
Politica
visite 590

“Durante la seduta del Consiglio Comunale di Valderice del 28 settembre per la trattazione del Bilancio di previsione 2017-2019, sono stato pesantemente minacciato dal Consigliere Francesco Cicala del PD, cosa che mi ha costretto mio malgrado ad allontanarmi dall'aula consiliare”. Lo denuncia il consigliere comunale Giuseppe Martinico che aggiunge “Denuncerò il consigliere comunale Francesco Cicala, alle autorità competenti per oltraggio a pubblico ufficiale in quanto subito nell'esercizio delle mie funzioni di consigliere comunale. Parimenti rassicuro i cittadini di Valderice che continuerò ad esercitare sino alla fine il mio mandato, con la fermezza e la serenità di sempre per garantire nel mio paese il pluralismo e la democrazia. Zoticoni e prodotti del sottobosco della politica non mi fermeranno, sono impegnato per liberare Valderice dai professionisti della politica e da chi l'ha usata per costruirsi una carriera politica”. Martinico si dice amareggiato per quanto successo sostenendo che “Non è la prima volta che il consigliere Cicala assume questi atteggiamenti nei confronti miei e/o di chi esercita liberamente il suo mandato, lo ha fatto nel passato anche nei confronti dei suoi compagni di partito ma stavolta si è superato, oltrepassando ampiamente i confini della dialettica politica per abbracciare, secondo indole naturale, i toni della minaccia personale e dell'oltraggio, allo scopo di intimidire me e chi in maniera schietta e senza ipocrisie si permette di evidenziare i limiti di una amministrazione e della maggioranza che la sostiene, che finalmente hanno messo d'accordo tutti i valdericini, indicandola come tra le peggiori amministrazioni della storia del nostro comune”. Il motivo scatenante della questione, a detta di Martinico, è dovuto al fatto che lo stesso abbia evidenziato “ i limiti di un Bilancio di previsione che ancora una volta non dà alcuna risposta ai problemi reali dei cittadini e meno che mai delinea un progetto o un’idea per il futuro del nostro paese” evidenziando tutta una serie di problematiche su cui il Consigliere Cicala non potendo argomentare politicamente è passato alla bagarre e allo scontro personale”. Sin qui Martinico. Trapanioggi.it è pronta ad ospitare eventuali precisazioni.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings