Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Misiliscemi, a maggio si vota - Trapani Oggi

0 Commenti

1

2

0

0

0

Testo

Stampa

Politica
Misiliscemi

Misiliscemi, a maggio si vota

16 Settembre 2021 18:29, di Redazione
Martina Vultaggio e Salvatore Tallarita
Politica
visite 1848

A maggio dovrebbero tenersi le elezioni per dare vita al primo consiglio comunale del neonato comune di Misiliscemi.Intanto oggi è stato presentato il progetto “Misiliscemi, progetto Comune. Amministrare il processo di transizione e lo sviluppo sostenibile” che sarà curato dalla dottoressa Martina Vultaggio.
“È un tentativo di formazione perché chi è chiamato ad amministrare abbia strumenti idonei per farlo. Soprattutto i giovani – dice la Vultaggio- che vengono chiamati in causa ad ogni elezione e poi abbandonati subito dopo. Noi ci crediamo”. Un corso che sarà tenuto da relatori qualificati ed aperto a tutti. 
Ma la conferenza stampa è stata anche occasione per fare il punto della situazione politica.
 Salvatore Tallarita, attuale presidente dell’Associazione omonima e indicato come papabile candidato sindaco, annuncia “  A fine ottobre daremo vita ad una costola dell’associazione “Misiliscemi “ (che continuerà ad operare nel campo socio- culturale) che darà vita alla lista elettorale con cui ci presenteremo alle elezioni”. Elezioni che vedranno schierati anche altri soggetti politici (è stato preannunciato che ci saranno candidati vicini all’attuale sindaco di Trapani Giacomo Tranchida).
“È giusto che sia così, la democrazia è confronto e noi – dice Tallarita - ci confronteremo con chiunque confidando nella continuità del nostro progetto che, ricordiamolo, è stato approvato dalla maggioranza dei cittadini che hanno votato al referendum istitutivo. Lo faremo  perché quello che abbiamo fatto arrivi alla sua maturazione in quanto non avrebbe senso lasciare le cose a metà”. Misiliscemi è visto come riferimento di un sogno di autonomia che diventa realtà in diverse comunità siciliane (nel messinese la creazione del comune di Montemare, nel ragusano Cassibile, nel palermitano Aspra, ma anche tante altre realtà fuori dell’isola). “ Sappiamo che gli sforzi fatti debbono servire per cambiare non solo la immagine ma la sostanza delle cose. C'è un' Italia che sta cambiando, a noi ci hanno detto che bisogna accentrare, ma quello che vediamo che c’è chi guarda speranzosa a nuove realtà territoriali che vadano incontro ai bisogni della gente”. Intanto, in attesa degli organi collegiali, il nuovo comune di Misiliscemi è retto da un commissario, il dottore Carmelo Burgio,  che in queste ore è alle prese con i problemi della scuola, quella di Marausa, rimasta chiusa per inagibilità ed un asilo nido che non parte. “ Comprendiamo gli sforzi del dottor Burgio a cui abbiamo assicurato la nostra totale disponibilità”. In attesa delle elezioni, l’associazione lavora per dare alle nuove classi amministrative le giuste cognizioni tecniche e giuridiche. 
 
 
 
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings