Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 17 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Mobilità sostenibile, 9 Comuni della provincia aderiscono a bando ministeriale - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

3

4

Testo

Stampa

Attualità
Erice

Mobilità sostenibile, 9 Comuni della provincia aderiscono a bando ministeriale

11 Gennaio 2017 13:15, di Redazione
Mobilità sostenibile, 9 Comuni della provincia aderiscono a bando ministeriale
Attualità
visite 539

Inviata ieri la documentazione contenente la proposta progettuale e la domanda di partecipazione per il bando ministeriale sulla mobilità sostenibile che vede uniti in un'unica coalizione i Comuni di Erice (capofila), Buseto Palizzolo, Castellammare del Golfo, Custonaci, Favignana, Paceco, San Vito Lo Capo, Trapani e Valderice. Lo rende noto l'assessore comunale alle grandi opere e progetti di Erice Gianni Mauro che definisce "faticoso ma gratificante aver messo assieme 9 Comuni per una proposta unitaria di modernizzazione dei territori"."Ringraziamo -prosegue Mauro - tutti per aver fornito nei tempi, strettissimi, tutta la documentazione necessaria, le dieci scuole del territorio che hanno aderito alla proposta e il Gal Elimos per il prezioso supporto tecnico che ci ha permesso di raggiungere l'obiettivo". La proposta prevede il coinvolgimento in azioni di mobilità alternativa e tendenti a decongestionare il traffico "privato" di dieci scuole di cui tre ad Erice (Alberghiero, Sciascia e Mazzini); sistema di bike sharing per gli studenti pendolari che ogni giorno si riversano nelle città di Trapani ed Erice per andare a scuola. Sistema di mobilità che nel periodo estivo si integrerà dal cuore di Trapani con quello già esistente ad Erice (bike sharing), rivolto ai turisti; una navetta elettrica, in collaborazione con l'ATM, che porterà gli studenti pendolari dei comuni limitrofi gratuitamente negli Istituti aderenti all'iniziativa; "bonus mobilità" per gli studenti che potranno utilizzare i mezzi pubblici a costo zero; realizzazione di rotonde stradali, nel sistema viario dell'area vasta così individuata; dotazione di auto elettriche per l'Unione dei comuni Elimo ericini per gli spostamenti lavoro e dotazione di postazioni con colonnine di ricarica; dotazione di bici a pedalata assistita per tutti gli Istituti aderenti all'iniziativa da utilizzare anche da parte del personale docente e ATA per gli spostamenti casa-lavoro; implementazione del servizio pedibus (già in funzione nel comune di Erice) in altre scuole elementari del Comune.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings