Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 07 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Monsignor Palmeri agli abitanti di Ummari: "Sappiate perdonare" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani-Erice

Monsignor Palmeri agli abitanti di Ummari: "Sappiate perdonare"

22 Aprile 2013 11:04, di Redazione
Monsignor Palmeri agli abitanti di Ummari: "Sappiate perdonare"
Sport
visite 326

Erano seduti in prima fila, ieri, per assistere alla messa celebrata nella chiesetta "Gesù, Giuseppe e Maria" di borgo Livio Bassi i genitori di Antonio Incandela, l'assassino di don Michele Di Stefano. Una decisione, quella di "chiedere scusa" alla comunità, sulla quale gli abitanti di Ummari si erano divisi nei pareri: "un'inutile umiliazione", secondo alcuni, "un gesto coraggioso", secondo altri. Ad officiare il rito c'era il vicario generale della diocesi di Trapani monsignor Liborio Palmeri che ha invitato i parrocchiani a stare vicino alla famiglia Incandela. Una famiglia distrutta dal dolore e di cui gli abitanti di Ummari parlano unanimemente come "brave persone". "Gesù è venuto per salvare le pecorelle smarrite - ha detto monsignor Palmeri nel corso dell'omelia - e noi dobbiamo saper perdonare l'omicida di padre Michele  e stare vicini alla sua famiglia". Un modo per affermare, se ce ne fosse bisogno, che le colpe dei figli - in questo caso - non possono e non devono ricadere su genitori innocenti.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings