Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 23 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

 Monte Erice, di Merli il miglior tempo in prova - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Erice

 Monte Erice, di Merli il miglior tempo in prova

14 Settembre 2019 18:06, di Salvatore Morselli
 Monte Erice, di Merli il miglior tempo in prova
Sport
visite 1168

È di Christian Merli il miglior tempo nelle prove cronometrate della 61esima Monte Erice, prova valevole per il campionato italiano di velocità della montagna.
Il pilota trentino, fresco di titolo europeo, su Osella FA 30  ha chiuso la seconda manche di prove in 2'54.35, migliorando il tempo dell’altro neo campione continentale, il toscano  Simone Faggioli che aveva fermato il cronometro su  2'57.72 con la  sua Norma M20 FC. I due comunque hanno mostrato di non aver forzato più di tanto, per cui domani (prima vettura al via alle 8,30, circuito chiuso alle 6,00) il record di Domenico Scola junior alla Monte Erice ( 2.52.583) ottenuto con la Osella FA Zytek in gara uno nel 2017,  sarà a rischio.
Tra i due  leader della corsa provano ad inserirsi due piloti isolani, il catanese  Domenico Cubeda che su Osella FA30 ha chiuso in 3’03”12 e il marsalese Francesco Conticelli, anche lui Osella FA30 (3.04.35). Quinto tempo per il sardo  Sergio Farris (3.06.05) su Osella PA2000 Evo, davanti al corregionale  attuale leader della classifica provvisoria del tricolore,  Omar Magliona( 3.06.84) su Osella PA2000 Evo mentre stacca un ottimo settimo tempo il catanese Jo Spoto su Radical Prosport Evo (  3.09.11).
Undicesimo e tredicesimo tempo per i busetani Giuseppe Castiglione (Gloiria Gt8Evo 3.12.44) e Giuseppe Gulotta(Radical SR4, 3’16”24), mentre il valdericino Rocco Aiuto con la sua inossidabile Osella PA20S-3000 chiude in 3’21”96.
Domani si annuncia battaglia non solo per l’assoluto ma in tutti i gruppi, eccezion fatta, forse, per il gruppo GT che è tra i più spettacolari per la  presenza di ben cinque Ferrari, una Porsche e due Lamborghini Huracan. Qui il foggiano  Lucio Peruggini, proprio su Lamborghini, ha fatto il vuoto dietrp sé ed ha un margine di  oltre 11 secondi dal secondo del gruppo. Diverso il discorso nel gruppo Racing Star dove Giovanni Angelini su Bmw Mini Jcw precede di appena 1”05 Oronzo Montanaro, su Mini cooper S. Oggi proove cronometrate anche per le vetture impegnate nel campionato italiano storiche.
Miglior tempo per i palermitani Ciro Barbaccia ( 3’33”28) su Osella PA6/9 e Antonio Piazza ( 3’36”41) su Lucchini SP90 e terzo il pisano Piero Lottini ( 3’38”08) su Osella PA 9/90.

© Riproduzione riservata

Commenti
 Monte Erice, di Merli il miglior tempo in prova
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie