Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 12 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Musica di Casa Nostra" in un bene confiscato alla mafia - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

3

1

2

Testo

Stampa

Attualità
Erice

"Musica di Casa Nostra" in un bene confiscato alla mafia

23 Settembre 2014 12:39, di Ornella Fulco
"Musica di Casa Nostra" in un bene confiscato alla mafia
Attualità
visite 573

L"Accademia Origami", diretta da Katia Oddo, riprende a fare “Musica di Casa Nostra”, all’interno della sede dell’ex gioielleria confiscata al boss Vincenzo Virga e, da alcuni anni, assegnata al gruppo Saman, di cui l'accademia fa parte. Nei locali di via Clemente 10/A (Erice) è iniziato ufficialmente il nuovo anno accademico che consentirà agli studenti di seguire un percorso musicale pre-accademico che potrà condurli alla laurea in musica e/o canto grazie all’affiliazione all'"Accademia Tarrega" che è convenzionata con il Conservatorio “Paisiello” di Taranto. L’offerta formativa è variegata: si va dal canto alla musica di insieme passando per una serie di lezioni per strumenti musicali. Le novità di quest'anno sono il corso di musica informatica, con il programma di video notazione musicale computerizzata di livello professionale, e il corso di “tip tap dance” con l'utilizzo delle apposite scarpe dotate di claquettes per rendere il suono dei passi più marcato. Le "frasi ritmiche" studiate danzando nell'arco della lezione saranno rappresentate anche su pentagramma per dare agli allievi un quadro completo delle loro performaces. Ritornano, inoltre, a grande richiesta i corsi di musica propedeutica per i bambini e il corso per Dj. “Ogni anno cerchiamo di innovarci - spiega la presidente e direttrice artistica Katia Oddo - pur mantenendo salvo il tradizionale studio della musica. La nostra forza, anche per questo nuovo anno accademico, sarà rappresentata dagli spettacoli che organizzeremo in giro per la provincia, certi come siamo che il palco e le esibizioni in pubblico sono utili ad integrare e completare il percorso di studio avviato in aula”. E riguardo alla sede in cui si svolgono le lezioni Oddo sottolinea: "Potere svolgere la nostra attività all’interno di un bene confiscato alla mafia dà un senso ancora più profondo e importante a tutte le iniziative che organizziamo”. “Ospitare l’Accademia Origami e sostenere le sue iniziative è per noi un grande piacere”, dichiara il presidente di Saman Sicilia, Gianni Di Malta, che prosegue: "I beni confiscati alla mafia, come l’ex casa di Vincenzo Virga che il gruppo Saman gestisce ormai da diversi anni hanno bisogno di tornare a vivere, hanno bisogno di essere usati, hanno bisogno di essere restituiti alla città. Farlo in musica e con la musica, coinvolgendo i giovani e le loro famiglie, è un modo alternativo e valido per ridare dignità a questi luoghi" Le iscrizioni all'"Accademia Origami" sono ancora aperte. Per informazioni è possibile chiamare il 342-033063 o inviare una mail a associazioneorigami@libero.it. La prima lezione di prova è gratuita.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings