Trapani Oggi

Naufragio Karol W. Lunedì sarà scoperta una targa in loro ricordo - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Naufragio Karol W. Lunedì sarà scoperta una targa in loro ricordo

19 Aprile 2023 20:03, di Laura Spanò
visite 3953

Sedici anni fa il naufragio

Lunedì 24 aprile prossimo alle 10, in occasione del sedicesimo anniversario del naufragio del Karol W. dove morirono Francesco, Giacomo, Leonardo e Salvatore Grimaudo, verrà scoperta una targa in loro ricordo al Lazzaretto presso il porto pescherecci di Trapani.

Un naufragio rimasto avvolto dal mistero, una di quelle tragedie rimaste senza verità e giustizia. Tra il 24 e 25 Aprile al largo di Trapani ci fu l’affondamento del peschereccio “Karol W.” appartenente alla marineria trapanese. A bordo c’erano l’anziano Francesco Grimaudo, 71 anni, con i suoi figli, Giacomo, che era il comandante del motopesca, 37 anni, Leonardo di 34 anni e Salvatore di 30 anni. Nessuno di loro riuscì a salvarsi, l’affondamento secondo quanto ricostruito è stato repentino. Un naufragio avvenuto con il mare assolutamente calmo. Solo due di loro hanno trovato sepoltura nel cimitero. Qualche giorno dopo il naufragio fu recuperato davanti Termini Imerese il corpo di Salvatore, poi ancora qualche giorno più avanti quello di Francesco Grimaudo davanti Ustica. Per Giacomo e Leonardo il loro mare li ha accolti per sempre. Un naufragio misterioso dicevamo.

Il mare era in assoluta bonaccia, il motopesca stava lavorando nell’area marittima denominata “banco dei pesci”, al largo delle Egadi, ma qualcosa all’improvviso ha trascinato a fondo il peschereccio.

Il Karol W da quel giorno giace su un fondale di 375 metri, non difficile da raggiungere per un recupero, ma nonostante l’arrivo a Trapani di un pontone della ‘Micoperì’ di Ravenna, a parte la individuazione del relitto non è stato tentato di riportarlo a galla, cosa indispensabile per capire le ragioni dell’affondamento.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie