Trapani Oggi

Naufragio migranti. Proseguono le ricerche di eventuali dispersi - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Naufragio migranti. Proseguono le ricerche di eventuali dispersi

12 Ottobre 2022 12:03, di Laura Spanò
visite 951

La nuova tragedia del mare, al momento conta tre vittime e un sopravvissuto

Continuano le ricerche di eventuali dispersi dopo che ieri una unità mercantile in navigazione a circa 40 miglia a sud ovest di Trapani, in area Sar italiana, ha avvistato in mare e tratto in salvo un migrante, recuperando nel contempo un cadavere.

A seguito  della segnalazione da parte della nave alla Centrale operativa della Guardia costiera di Roma, sono scattate nell’area le attività di ricerca che proseguono. Il giorno prima, spiega la Guardia costiera, erano stati recuperati altri due cadaveri. Si pensa dunque a un naufragio avvenuto nei giorni scorsi e che le correnti abbiano spinto i cadaveri verso le coste siciliane. Sul posto sono state inviate dalla Guardia costiera di Palermo, che ha coordinato le operazioni, motovedette da Mazara del Vallo e Trapani, mezzi aerei, tra cui il velivolo «Manta» della Guardia costiera ed elicotteri della Guardia di finanza e dell’Aeronautica militare.

Quella delle Egadi è una delle rotte preferite da migranti che partono dalla Tunisia, in genere si tratta di giovani. L'ultima tragedia avvenuta nelle acque dell'arcipelago risale all'estate scorsa. Si trattava di un'imbarcazione di donne e uomini che cercavano uno sbarco di fortuna, tra Cala Genovese e Cala Tramontana. Nel naufragio perse la vita un uomo. Secondo quanto ricostruito, un gruppo di migranti si gettò dal barcone in mare alla vista della costa, nell'isola di Levanzo. Capitaneria, Guardia di finanza e carabinieri recuperarono il cadavere di una persona. Una ventina i migranti soccorsi.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie