Trapani Oggi

Nell'Amp "Isole Egadi" progetto pilota di pesca con reti da posta - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Nell'Amp "Isole Egadi" progetto pilota di pesca con reti da posta

13 Gennaio 2015 12:47, di Ornella Fulco
visite 1295

Sarà presentato domani mattina alle 10, nella sala conferenze dell'hotel "Crystal" di Trapani, il progetto pilota “Greca”, finanziato dalla Comunità E...

Sarà presentato domani mattina alle 10, nella sala conferenze dell'hotel "Crystal" di Trapani, il progetto pilota “Greca”, finanziato dalla Comunità Europea attraverso il Fondo europeo per la Pesca. L'iniziativa è promossa dall'Organizzazione dei Produttori della pesca di Trapani e delle isole Egadi. Il progetto prevede che, all'interno dell’Area marina protetta "Isole Egadi", i pescatori utilizzino reti da posta fissa (c.d. tramaglio) opportunamente modificate per evitare le catture di organismi bentonici. Si tratta di alghe e altri animali che camminano o strisciano o vivono immersi nel fango con un’estremità che sporge che costituiscono la maggiore fonte di cibo per i pesci. Un modo, quindi, per tutelare i fondali e contribuire - nello svolgimento dell'attività di pesca - alla difesa della biodiversità delle acque dell'area marina protetta più estesa del Mediterraneo. L’intero progetto sarà svolto dalla OP in collaborazione con ricercatori locali e con la consulenza scientifica del CNR IAMC di Mazara del Vallo.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie